Ultime segnalazioni

Serie Wait for You


Autore: J. Lynn

Genere: New Adult

L’università è la sua via di fuga. Per troppi anni, dopo quella maledetta festa di Halloween, l’esistenza di Avery Morgansten è stata un incubo, e adesso lei può finalmente ricominciare da capo. Tutto ciò che deve fare è arrivare puntuale alle lezioni, mantenere un profilo basso e – magari – riuscire a stringere qualche nuova amicizia. Quello che deve assolutamente evitare, invece, è attirare l’attenzione dell’unico ragazzo che potrebbe mandare in frantumi il suo futuro… Cameron Hamilton è il sogno proibito delle studentesse del campus: fisico atletico e ammalianti occhi azzurri, è il classico ribelle dal quale una brava ragazza come Avery dovrebbe tenersi alla larga. Eppure Cam pare proprio spuntare ovunque, col suo atteggiamento disincantato, le simpatiche punzecchiature e quel sorriso irresistibile. E Avery non può ignorare il fatto che, ogni volta che sono insieme, il resto del mondo scompare e lei sente risvegliarsi quella parte di sé che pensava di aver perduto per sempre. Però, quando inizia a ricevere delle e-mail minacciose e delle strane telefonate notturne, Avery si rende conto che il passato non vuole lasciarla andare. Prima o poi la verità verrà galla e, per superare anche quella prova, lei avrà bisogno d’aiuto. Ma la relazione con Cam sarà la colonna che la sorreggerà o lo «sbaglio» che la trascinerà a fondo?




Salve tesori!
Sono sicura che avrete già sentito parlare della nota autrice di romanzi fantasy e romance dell'ultimo decennio. Colei che ha scritto la serie LUX e che ha portato l'amore davanti alla luce
chiara della semplicità. Esatto, sto parlando della nostra Jennifer L. Armentrout. In questa recensione, però, voglio parlarvi del primo volume della serie “Waiting for you”, nella quale Jennifer si firma come J.Lynn: Ti aspettavo. Il primo romanzo è stato pubblicato il 16 Gennaio 2014 dalla casa editrice NORD. Me l'avevano ormai consigliato e riproposto in tantissimi ed in questi giorni ho finalmente deciso di prenderlo tra le mani, avendo trovato un po' di tempo. Che cosa vi posso dire? Sapete meglio di me quanto la storia di Cam e Avery sia esaltante e allo stesso tempo intrisa di insicurezze. I due ragazzi si incontrano per caso nel primo giorno di università della giovane protagonista. Lei, una ragazza acqua e sapone con un passato oscuro alle spalle, con la fobia di attirare l'attenzione su di sé e che cerca in tutti i modi di arrivare in orario alla sua prima lezione, in una città lontana da casa e con persone che non ha mai visto in vita sua. Non può assolutamente entrare nell'aula di astronomia in ritardo, si troverebbe gli occhi di tutti puntati addosso. Così, rapita dalla fretta, si scontra con Cam giusto all'entrata dell'aula. I loro corpi si toccano per la prima volta e nella sua testa appaiono quattro parole ben chiare: stai lontana da lui. Cam è ovviamente il ragazzo più bello che lei abbia mai visto. E' sicuro di sé in una maniera quasi imbarazzante e la sua
bellezza sfama lo sguardo di buona parte delle frequentartici dell'università. I due ragazzi si scontreranno parecchie altre volte, fino a quando Avery scoprirà chi il vicino di casa del suo palazzo. Indovinate? Sì! Proprio il nostro Cam. Il passato di Avery continua a perseguitarla e la sua immensa paura di doversi fidare di qualcun altro la frenea conostantemente. Da ormai cinque anni riceve dei messaggi e delle email di minaccia. Da quella fatidica notte di Halloween la sua vita è cambiata. Avery aveva sperato che andandosene così lontana da casa i suoi persecutori si sarebbero scordati di ciò che era successo e l'avrebbero finalmente lasciata in pace. Dopotutto aveva bisogno di vivere la propria vita come tutti gli esseri umani, ma si sbagliava di grosso. La nostra protagonista non può assolutamente permettersi di aprire il proprio cuore, sapendo che non potrebbe mai essere completamente sincera. Infatti, prima di accettare un appuntamento con Cam, il bellissimo ragazzone dovrà patire le pene dell'inferno e farle tutti i giorni almeno una proposta. Fino a quando un giorno Avery, in un momento di debolezza, accetterà di uscire per una cena e da quel momento nulla sarà mai più come prima. I loro sentimenti inizieranno a spingere incessantemente per uscire ed i segreti cominceranno ad essere troppo pesanti: come enormi massi che il suo corpo doveva trascinarsi con sé. Dall'altra parte però, anche Cam aveva un segreto. La cosa che mi ha stupido di più di questo romanzo non è stata la carica erotica o l'amore enorme che spinge i due ragazzi a lasciarsi andare, bensì la consapevolezza che il dolore non è mai abbastanza profondo per non essere sconfitto se lo si affronta insieme. “C'era forza in quelle parole, ma c'era forza nella verità. Qualcosa si spaccò dentro di me come le fondamenta di un grande muro che a un certo punto cedono sotto il peso. Una tempesta di emozioni infuriò in me, cercando una via d'uscita. Non riuscivo a fermarla. Non ci provai neppure. Le lacrime scesero così veloci che non vidi più il viso di Cam.” Avery è una donna spezzata, ma quando conosce Cam le sue debolezze si fortificano e la forza ritrova il coraggio di impadronirsi della sua mente. Litigheranno più spesso di quanto faranno pace e staranno delle settimane intere senza parlasi. Si lanceranno delle
occhiate truci e lasceranno che le proprie sofferenze interferiscano con i loro sentimenti, ma alla fine troveranno sempre il modo di ricongiungersi e soprattutto di fidarsi l'uno dell'altra. Perché il segreto di una relazione stabile è dirsi sempre la verità, per quanto essa potrà essere dolorosa o incredibilmente difficile da affrontare. Questo è ciò che, secondo il mio parere, J.Lynn ha voluto trasmettere ai suoi lettori, e devo dire che c'è riuscita in pieno. Il risultato è una storia d'amore banale, sì, ma così NORMALE e VERA che ogni coppia dovrebbe leggerla almeno una volta nella propria vita. Spero di avervi coinvolto abbastanza nei miei pensieri, anche se molto spesso è difficile, e di avervi convinto a leggere questo bellissimo romanzo. Vi assicuro che anche se la trama vi sembra molto scontata non ve ne pentirete! Oltretutto J.Lynn ha uno stile così semplice che intriga ad ogni parola. Il carattere quasi freddo e distaccato di Avery farà breccia nel vostro cuore, come lo ha fatto nel mio! Vi mando un grosso bacio e vi invito a partecipare alla nostra Reading Challenge 2016! Ci sono bellissimi premi in palio. (Ashley)



Voto storia - 4 bellissima



Voto erotico - 3 sexy








Autore: J. Lynn

Genere: New Adult

L'università è il suo nuovo inizio. Dopo quasi un anno trascorso in un limbo di malinconia, Cameron Hamilton vuole lasciarsi il passato alle spalle, riprendere gli studi e, finalmente, tornare a divertirsi. Tanto lui è abituato a ottenere sempre ciò che vuole, in particolare quando si tratta di ragazze. Ma tutto cambia il giorno in cui, per caso, si «scontra» con Avery. E non solo perché lei sembra essere immune al suo fascino (sebbene Cam ci provi in ogni modo…), ma soprattutto perché è una ragazza diversa dalle altre, così sensibile e sfuggente, eppure allo stesso tempo determinata e sicura di sé. In brevissimo tempo, Cam si innamora perdutamente di lei, senza sapere che l’atteggiamento ostentato da Avery è in realtà una maschera dietro la quale lei nasconde le sue paure e i suoi segreti, una maschera che le impedisce di confessargli ciò che prova davvero per lui.
Però Cam non ha nessuna intenzione di rassegnarsi, ed è pronto a tutto pur di fare breccia nell'armatura che protegge il cuore di Avery e guadagnare la sua fiducia



Buongiorno lettori! Oggi vi parlo di "Ti fidi di me?" della nostra amata Jennifer L. Armentrout, firmatasi per questa serie J. Lynn. "Ti fidi di me?" è la storia del primo libro della serie "Wait for You", "Ti Aspettavo", raccontata dal punto di vista del protagonista maschile, Cam. Insomma dopo averci fatto innamorare di lui in "Ti Aspettavo" la Armentrout non poteva lasciarci a bocca asciutta e non farci conoscere a pieno
questo fantastico ragazzo. Cameron Hamilton è il tipico ragazzo popolare, bello, ricco; tutti i ragazzi vorrebbero essere lui e tutte le ragazze vorrebbero averlo come fidanzato. Eppure Cam non è solo questo. C'è stato un periodo buio nella sua vita per cui ha dovuto rinunciare alla sua passione più grande, il calcio, per cui ha perso un anno di università e per cui ha rischiato di finire in carcere. Sua sorella Teresa veniva picchiata dal fidanzato, così lui lo trova e lo ripaga con la stessa moneta. Magari è sbagliato, e lo sa anche lui, però non cambierebbe comunque una virgola di quello che ha fatto per difendere sua sorella. È uscito a fatica da questo periodo, passava il tempo ad ubriacarsi e ad evitare tutti e se non fosse stato per la sua famiglia e i suoi amici, non ci sarebbe riuscito. Cam decide di ricominciare all'università.  
Neanche arriva a lezione e si scontra con un "Pasticcino alla fragola", Avery, che fa di tutto per evitarlo, addirittura scappa da lui. Lui rimane colpito da questa ragazza stupenda eppure così chiusa e timida. Non vuole una ragazza, non vuole preoccuparsi per una persona che non riesce a parlargli o a fidarsi di lui, eppure non si allontana da lei, anzi farà di tutto per farla uscire dal suo guscio e convincerla che lui è il ragazzo giusto per lei. Con questo racconto facciamo chiarezza sulla storia di Cam e su quello che succede nel suo passato. Conosciamo il vero Cam, non solo quello che vediamo attraverso gli occhi di Avery, conosciamo i suoi pensieri e i suoi sentimenti. Inoltre possiamo conoscere meglio Olly e Jase (protagonista del terzo libro della serie), i suoi amici, che nel primo libro conosciamo solo approssimativamente. La storia, in effetti, è la stessa del primo libro, però ti dà la possibilità di conoscere un personaggio fantastico e di entrare nella sua testa. Leggeremo quello che pensava quando Avery lo rifiutava o quello che provava quando finalmente gli ha detto di sì. Se avete adorato questo ragazzo in "Ti Aspettavo", lo adorerete ancora di più nel libro dedicato a lui, di Cam non se ne ha mai abbastanza. Baci, Erika

Voto storia - 4 Bellissima

 Voto erotico - 3 Sexy 




Autore: J. Lynn

Genere: New Adult

La danza era tutta la sua vita. Ma quando un infortunio al ginocchio ha messo fine alle sue ambizioni, Teresa Hamilton ha dovuto reinventarsi un futuro e adesso è una studentessa universitaria come tante altre. Almeno così può stare vicino a suo fratello Cameron e a Jase, il migliore amico di Cam e… il suo sogno proibito. Peccato che lui la veda ancora come una bambina. Se solo Teresa riuscisse a fargli cambiare idea…
Jase Winstead non ha tempo per una relazione. Schiacciato dal peso di un segreto che custodisce ormai da troppi anni, non può permettersi di trascinare una ragazza nel vortice tumultuoso della sua esistenza. Soprattutto se la ragazza in questione è la sorella di Cam, da sempre iperprotettivo nei confronti di Teresa. Eppure, ogni volta che Jase è con lei, tutti i suoi problemi svaniscono all’istante ed è come se il muro eretto intorno al proprio cuore si sgretolasse a poco a poco. E infatti, quando una tragedia devastante si abbatte sul campus, rischiando di travolgere anche Teresa, Jase non esita un secondo ad intervenire pur di proteggerla. Ma l’amore che li lega sarà abbastanza forte da superare ogni ostacolo, o entrambi finiranno col perdere tutto ciò che hanno di più caro?


.



Salve lettori! Continuo a parlarvi della serie "Wait for you" della nostra amata J. Lynn con "Stai qui con me", edito sempre dalla casa editrice Nord. I protagonisti di questo secondo libro sono Teresa e Jase, rispettivamente sorella e migliore amico di Cam, protagonista di "Ti aspettavo". Vi ricordate il finale di "Ti Aspettavo"? Quando Jase si avvicina al tavolo dove erano seduti Cam, Avery e company come se avesse visto un fantasma, per la precisione Teresa, nel campus? Oppure quando in "Ti fidi di me?" Cam e Jase vanno a casa di Cam e Teresa sembra più felice di vedere l'amico che il fratello? Vi siete ami chiesti perché questi due ragazzi fossero così consapevoli e toccati dalla presenza l'uno dell'altro? Io sì, per questo sono corsa a leggere questo libro, naturalmente oltre al fatto che adoro la Lynn e i suoi libri. In "Stai qui con me" troviamo Teresa infortunata e costretta ad una pausa dalla danza, ha dovuto mettere da parte il suo sogno di diventare ballerina e trovarsi un piano B a cui puntare se la porta della danza si chiudesse definitivamente. Così decide di andare al college, quello di Sheperdstown naturalmente è perfetto, c'è suo fratello, c'è Avery, c'è Jase. Da un po' di anni, precisamente da quando Jase ha aiutato suo fratello ad uscire dal tunnel in cui era finito per colpa sua, Teresa vede l'amico di suo fratello come un eroe. Jase è bellissimo, non la giudica, la rispetta, ha aiutato suo fratello... Come avrebbe potuto resistergli? Soprattutto come poteva dimenticarlo dopo quel dolcissimo bacio scambiato di nascosto?

Jase sa che Teresa è off-limits, è la sorellina del suo migliore amico, ne ha già passate tante e lui ha troppi segreti e problemi per poterla illudere. Dovrebbe starle lontano, peccato non ci riesca, non quando vede i ragazzi guardarla e provarci con lei, non quando un'altra tragedia si abbatte su di lei ricordandole non solo quello che ha subito dall'ex fidanzato, ma anche negandole definitivamente il ritorno alla danza. Jase farà di tutto per proteggerla e renderle queste battaglie leggere, per farle trovare un lato positivo, anche a costo di mettersi contro il suo migliore amico. Ma sarà capace di confessare il suo segreto più grande? Quello che lo rende così distante e chiuso? Lettori, sapete che la Lynn non delude mai! E se non lo sapeste fidatevi di me, è così. Anche questa è una storia d'amore dolcissima e sopratutto di crescita. Vediamo Teresa smettere di piangere sul latte versato, come si suol dire, e reagire alle cose che le succedono, trovare un obbiettivo anche quando i suoi sogni si infrangono. Jase, invece, va a fasi alterne, ci sono momenti in cui è dolcissimo e ci conquista con i suoi cupcakes di ogni tipo e altri in cui è distante e chiuso, tanto da farci chiedere se non stia solo illudendo Teresa. Come per "Ti Aspettavo", alla base del libro oltre all'amore c'è la fiducia, condividere la verità con le persone che ci amano e che amiamo, non tenersi tutto dentro perché questo fa più male che bene sia a noi stessi che agli altri. Ammetto che rispetto a "Ti Aspettavo" questo libro mi è piaciuto un po' di meno, poco però. Sarà che Cam era dolcissimo mentre Jase è un po' più chiuso, ma sono pur sempre personaggi della Lynn. Nel bene o nel male ti conquistano sempre. Prima di passare al terzo libro di questa serie vi consiglio di leggere le novelle "La Proposta" ed "È per sempre", in cui leggiamo della proposta di matrimonio di Cam ad Avery, sia dal punto di vista di lei che di lui e la novella "Believe in Me", in cui i protagonisti sono Ollie e Brit, in cui veniamo accontentati e li vediamo finalmente insieme (occhi a cuoricino). Baci, Erika.

Voto storia - 4 Bellissima 

 Voto erotico - 3 Sexy 




Autore: J. Lynn

Genere: New Adult

Lo studio è la sua salvezza. Per troppi anni, da quella maledetta notte che ha mandato in fumo tutte le sue speranze, Calla ha vissuto in un limbo di dolore e di rimpianti. Un limbo da cui è uscita grazie all’università, che le ha offerto una seconda occasione. Almeno fino al giorno in cui scopre che la madre – con cui lei non parla da anni – le ha prosciugato il conto, impedendole d'iscriversi all'ultimo anno. Calla è quindi costretta a tornare a casa per affrontare la donna che, ancora una volta, rischia di distruggere i suoi sogni. Tuttavia, dietro il bancone del bar gestito della madre, trova Jax James. Ammalianti occhi scuri e fisico mozzafiato, Jax è il genere di «distrazione» che Calla non può permettersi in un momento simile. Jax però non ha nessuna intenzione di farsi mettere da parte, anzi sembra sempre pronto ad aiutarla e a tirarle su il morale, con quel suo atteggiamento spavaldo e il sorriso disarmante. E, per la prima volta dopo tantissimo tempo, Calla sente di non essere più sola ed è come se il vuoto che ha dentro si stesse a poco a poco colmando. Ma, quando inizia a ricevere minacce e strane visite nel cuore della notte, Calla si rende conto di essere stata trascinata in un gioco pericoloso e molto più grande di lei. Il legame con Jax le darà la forza per superare anche questa prova o sarà la «debolezza» che la farà crollare?

 Salve lettori! Ritorno a parlarvi della serie "Wait for You" di J. Lynn con il terzo libro della serie, "Rimani con me", edito dalla casa editrice Nord.  In questo terzo libro conosciamo meglio Calla, l'amica di corsi di Teresa. Calla si è sempre sentita diversa per colpa della brutta cicatrice che le sfregia il volto, ricordo di un incidente che ha radicalmente cambiato tutta la sua vita. Non esce mai di casa senza una maschera compatta di fondotinta o i capelli sciolti a coprirle la faccia. L'università è la sua via di fuga, un modo per ricostruire la sua vita lontano dal passato e dalla madre. Le sue tre T, gli obbiettivi che si è posta, si stanno realizzando e tutto va secondo i suoi piani, finché non scopre che il suo conto è stato svuotato e non può iscriversi all'ultimo anno di studi. L'unica persona che potrebbe averle fatto una cosa del genere è la madre, con cui non parla da anni, così Calla è costretta a tornare nel posto in cui pensava non avrebbe mai messo più piede e affrontare l'ultima persona con cui vorrebbe avere a che fare.
Rimettere piede al Mona's, il bar della madre, è un pugno allo stomaco per Calla, non solo perché non vi entra da quando era una liceale, ma anche perché il locale sembra diverso da come lo ricordava e perché dietro al bancone non c'è la persona che cerca. Dietro al bancone c'è un uomo stupendo, Jax James, che parla con lei e un attimo... le ha chiesto di uscire?! Calla non è più abituata a queste richieste, non si sente bella per colpa delle sue cicatrici.

Quando però Jax scopre chi è quella ragazza e di chi è figlia il suo atteggiamento cambia e la sua richiesta diventa quella di lasciare la città. Calla però non si farà scoraggiare, lei ha un problema che solo sua madre può risolvere e non se ne andrà finché non l'avrà risolto. Inizierà a lavorare al bar, metterà a posto la sua vecchia casa, si farà nuove amicizie e cercherà di trovare un modo per resistere a Jax. Infatti il ragazzo, dopo essersi rassegnato al fatto che Calla non sarebbe andata via, non la lascerà sola un minuto, sia perché non riuscirà a starle lontano, sia perché quello che Calla non sa è che la madre si è messa in un casino più grande di lei, e lui farà di tutto pur di non farla soffrire di nuovo.  Lettori, devo dire che questo è il mio libro preferito della serie. Sì, lo so. Cam è Cam, Jase è Jase, ma Jax! Ragazze, Jax è incredibile, sopratutto se lo si immagina, come su suggerimento di J. Lynn, con il corpo e il volto di Theo James. Comunque, non preoccupatevi, questo libro non mi è piaciuto solo per il suo protagonista maschile. L'ho amato per la storia, per Calla, per i personaggi che conosceremo e per quelli che ritroveremo, e anche per i cattivi. Devo dire che mi piace molto la sfumatura noir che J. Lynn sta dando a questa serie, sopratutto in questo libro. Silas ha un certo fascino, per quanto possa essere cattivo. Un personaggio che mi è piaciuto molto è quello di Calla: una ragazza forte nonostante ciò che ha dovuto affrontare e superare, ma insicura per il suo aspetto. Nel corso della storia però, grazie all'aiuto degli amici e di Jax riuscirà a superare il blocco che aveva per colpa delle sue cicatrici e addirittura a buttare il pesante fondotinta che usava per coprirsi.  Naturalmente, credo si sia capito, ho amato Jax non solo per il suo aspetto fisico ma anche per il suo comportamento verso Calla. La protegge, la aiuta a cercare la madre, la fa sentire bella e amata. Avete gli occhi a cuoricino come me? Più di tutti però ho adorato Katy, la spogliarellista veggente. Quella donna è un mito e la Lynn deve assolutamente scrivere un libro su di lei, anche un manuale con le sue perle di saggezza, ma qualcosa la deve scrivere!
Lettori, che dirvi di più, sia da J. Lynn che da Armentrout questa donna è una garanzia. È impossibile non leggerla! Baci, Erika.

Voto storia - 4 Bellissima

 Voto erotico - 3 Sexy 




Autore: J. Lynn

Genere: New Adult


Da sei anni, dal giorno in cui ha perduto ciò che aveva di più caro al mondo, Roxy Ark ha eretto una barriera tra sé e il resto del mondo, concentrando tutte le sue energie sul lavoro e sul suo sogno di diventare designer. Tra lo studio e i turni al pub di Jax James, proprio non ha tempo per gli uomini, soprattutto non per il detective Reece Anders, l'unico che avesse fatto breccia nel suo cuore, finendo col spezzarlo. Roxy non gli rivolge più la parola, anche se non è mai riuscita a dimenticarlo… Reece Anders non ha più nulla da dare. Tormentato dai fantasmi di un passato che si rifiuta di lasciarlo libero, ha paura di trascinare nel baratro chiunque gli si avvicini troppo. Perciò ha allontanato la famiglia, gli amici, persino Roxy, la sola donna che lo rendesse felice. Tuttavia, quando Roxy si presenta in commissariato per aver ricevuto diverse minacce, Reece insiste che gli venga affidato il caso, pronto a tutto pur di proteggerla. Ma l'amore che prova per lei gli darà la forza di superare ogni ostacolo o sarà il tallone d'Achille che lo distruggerà?




Si può vivere la propria vita domandandoci ogni giorno "E se?", vivere di rimpianti quotidiani per dei sbagli passati? Io non saprei, non mi sono mai trovata in questa situazione, ma la nostra protagonista di oggi, Roxy Ark, sì. Buona sera amiche,
giusto qualche sera fa ho avuto finalmente tempo di leggere l'ultimo libro della scrittrice J. Lynn: "Torna con me", quarto libro della nostra amata serie "Wait for You". Cavolo amiche, sono rimasta allibita di questo romanzo, più che un New Adult sembrava di leggere un giallo, sono rimasta per tutto il tempo della lettura nascosta sotto le coperte col fiato sospeso e il cuore palpitante per la storia e la suspense che si cela al suo interno. Come sempre però anche questa volta la Lynn ha colpito nel segno, amore alla prima riga anche in questo ennesimo romanzo! Forse sono di parte perché è la mia scrittrice preferita, ma tutto ciò che scrive è oro per i miei occhi. La storia inizia con Roxy, che per chi ricorda dallo scorso libro è la barista che lavora al Mona's, il bar di Jax (uno dei tanti figaccioni della serie XD). Capelli scuri e ribelli con qualche sfumatura di fucsia, occhiali e dita quasi sempre sporche di pittura, nella nostra protagonista si nasconde un'artista. Dal giorno in cui la vita le ha tolto ciò che aveva di più caro, Roxy si è lasciata andare ad una vita
monotona e tranquilla, i segreti che porta nel cuore li ha nascosti talmente nel profondo che quando arriva il giorno di tirar fuori la verità il terrore di ricadere nel baratro la tormenta. Ciò che è stato in passato pensa sia stato solo per colpa sua, ma un altro tormento le attanaglia l'anima: il detective Reece Anders. Il nostro giovane protagonista, in passato malgrado non ricordi il preciso istante, ha spezzato con parole forti il sentimento che Roxy prova per lui da quando erano dei ragazzi. Lui però non vuole rinunciare a lei, è pronto a prendersi le responsabilità delle sue azioni e torna alla carica per riconquistare la giovane ragazza. 

"Mi rivolse di nuovo quel sorriso impertinente e sensuale, e sentii una fitta al petto: ebbi la conferma che tanti anni prima mi ero innamorata di lui. Non c'era modo di cambiare il passato. E, pur sapendo che lui non mi amava e che forse non mi avrebbe mai amata, restava il fatto che si era insinuato sotto la pelle ed era diventato parte di me."

Sopratutto quando una notte al distretto arriva una telefonata dove Roxy sporge denuncia per delle minacce ignote, il ragazzo scatta per proteggere la giovane donna. Riusciranno i due amanti a mettere da parte i fantasmi del passato e vivere finalmente quell'amore che si portano entrambi all'interno? Ma la cosa più importante, chi è che minaccia la nostra Roxy? Scoprirlo sarà una  vera sorpresa, ci saranno attimi in cui vorreste suggerire alla protagonista "sei ancora lì, scappa!" oppure "perché tante paranoie, va avanti, no!", sono dilemmi che mi sono portata avanti per quasi tutta la durata del libro,
mi veniva voglia di prendere Roxy e scuoterla fino a farle capire i suoi sbagli. La nostra amata Lynn è stata insuperabile, anche questa volta ha superato a pieno le nostre aspettative e sapete che vi dico, questo pizzico di suspense ci stava benissimo. Sì, me la sono fatta sotto dalla paura, ma il risultato finale è stato che amo ancor di più la sua scrittura, perché così facendo è stata brava a far immedesimare anche noi lettori che odiamo i suspense. Per chi non ha ancora letto i suoi libri suggerisco assolutamente queste meraviglie. Alla prossima fanciulle e non fatevi scappare il bellissimo detective Reece, un bacio Mary.


Voto storia - 5 Meravigliosa


Voto erotico - 3 Sexy








Autore: J. Lynn

Genere: New Adult


In cuor suo, Stephanie sa di essere un’inguaribile romantica, una di quelle ragazze che crede nel colpo di fulmine e nel potere del vero amore. Tuttavia ha imparato a sue spese che è più saggio non farsi illusioni: troppe volte ha rinunciato a tutto per poi ritrovarsi da sola a rimettere insieme i pezzi del suo orgoglio. Perciò adesso preferisce concentrarsi sul lavoro e proteggere i sentimenti dietro una corazza di sfrontata sicurezza. Mai si sarebbe immaginata che un giorno si sarebbe lasciata sedurre da Nick, il barista più affascinante del Mona's pub. Bello, arrogante e sempre pieno di donne, Nick è il classico tipo da una notte e via. Eppure Steph lo travolge, col suo sorriso disarmante, con la sua forza e con l'ostinazione con cui nasconde le proprie insicurezze. A poco a poco, Nick si rende conto di non poter più vivere senza di lei. Ma, per convincere la donna più diffidente del mondo a dargli una possibilità, Nick dovrà essere pronto a togliere la maschera da playboy e a mettere a nudo la propria anima. Anche se ciò significa rivelare un segreto che rischia di distruggerlo…







Ciao a tutte meraviglie, pronte ad entrare nel magico mondo della Lynn? Cavolo io sì, aspettavo da tempo ormai questo capitolo tanto che non ero più nella pelle. Il libro in questione è "Per sempre con me", sesto libro della serie "Wait for you", di
cui mi sono perdutamente innamorata. Ad oggi posso dire di essere una fan sfegatata di questa donna! Amo come presenta i suoi romanzi, come li divide, non manca mai niente: amore, passione, suspence. Le sue storie sono il mix perfetto per il cuore di un lettore che ama storie d'amore. In questo libro troveremo Nick, ah già vi vedo con gli occhi a cuoricino a pensare al barista muscoloso e taciturno che nascondeva quel non so che di intrigante, e bene ci abbiamo preso in pieno. Nick è il classico maschio arrogante e affascinate che ogni ragazza sogna come "cattivo ragazzo" e che non si lascerebbe scappare per una notte di passione, ma partiamo dal principio.
Stephanie, dopo tanti sacrifici, decide di pensare un po' a se stessa, concentrarsi su un nuovo lavoro, una nuova città e una nuova casa. E' sempre stata una ragazza tosta che non si fa passare la mosca per il naso, è bella da mozzare il fiato e per le altre donne questo può essere un problema, la vedono come una ragazza facile, quando poi non lo è. Steph si nasconde solo sotto una corazza da dura, sa di essere una romanticona, e crede molto nell'amore, malgrado quest'ultimo gli abbia dato modo di pensare che così non fosse. La sera che Steph fa capolinea nella nuova città si ferma al Mona's, lì la previsione di Katie é come un fulmine a ciel sereno. Ebbene amiche, sì anche questa volta quella ragazza ha poteri veggenti, e ogni volta ne sono felice ed ammetto che una storia su di lei mi farebbe piacere. Quando quella stessa sera lei e l'affascinate barista si incontrano, il dopo è prevedibile, sono due ragazzi belli, attratti l'uno dalla l'altra. E con una regola ben precisa, andare a letto con le persone ma senza impegnarsi, peccato che le regole di Nick fossero due e l'altra é quella di non rivedere per la seconda volta la sua vittima amorosa. Quando due settimane dopo aver passato una notte di passione, Steph si ripresenta al Mona's la reazione di Nick non è di quella che si potrebbe definire un'accoglienza a braccia aperte. Dopo una discussione tra i due, lei imposta chiaro e tondo che non è lì per lui, la reazione della ragazza sorprende decisamente Nick e questa volta é lui a correrle
dietro per avere da lei un'amicizia. Qui amiche casca l'asino, io non ci ho mai creduto, due ragazzi che già sono stati insieme a portare avanti la loro conoscenza da amici. Come sempre il diavolo è sempre dietro la porta, e gli imprevisti per i due non mancheranno. Una storia che ho amato dal primo capitolo, perché ci fa entrare nella storia fin da subito. Uno di quei libri che non dimenticherete molto presto, perché come sempre la Lynn lascia un segno indelebile nel nostro cuore e nella nostra mente. Il romanzo si presenta fluido e corposo, i personaggi come sempre ben definiti. L'amore che ci presenta l'autrice in questa storia è molto moderno, nel senso che sono cose che ai giorni nostri si vedono tanto e sono stata ben contenta di leggerla in questa maniera, perché così facendo la scrittrice ci fa vedere che anche nelle situazioni inaspettate può' nascere qualcosa di profondo e insostituibile. Che altro dire, correte a leggerlo. Gli occhi muschiati del nostro affascinante protagonista vi aspettano! Vi abbraccio Mary.


Voto storia - 5 Meravigliosa


Voto erotico - 3 Sexy







Autore: J. Lynn

Genere: New Adult

6 Luglio

Ci sono volute poche ore perché il mondo di Jillian Lima andasse in frantumi, e sei lunghi anni prima che lei trovasse il coraggio di tornare a casa per gestire la palestra del padre. Jillian si era aspettata molte difficoltà, ma mai avrebbe pensato che l'ostacolo maggiore sarebbe stato dover convivere con Brock, il ragazzo cui aveva confessato il suo amore, per ottenere in cambio un secco rifiuto. Brock Mitchell ha fatto molta strada da quand'era un teppista di quartiere. Grazie all'aiuto del padre di Jillian, è diventato un campione di boxe, nonché lo scapolo più ricercato della città. E gli basta uno sguardo per capire che Jillian non è più la ragazzina insicura che aveva respinto: è diventata la donna dei suoi sogni, l'unica che lo faccia sentire completo. E, ogni volta che è con lui, Jillian ha l'impressione che ogni difficoltà scompaia e che in lei rinasca il seme della speranza. Tuttavia, non appena il passato bussa alla sua porta, Jillian capisce che è venuto il momento di affrontare i suoi demoni. Ma la relazione con Brock le darà la sicurezza necessaria per chiudere i conti una volta per tutte o sarà il tallone d'Achille che la distruggerà?



Hello sweethearts!
Eccoci a un altro appuntamento dell'English Edition. Sono usciti diecimila libri in inglese che voglio leggere e si stanno accumulando nel mio ereader, penso che a breve esploderà. Questo in particolare lo aspettavo da tempo, perché chiude una serie che ho amato tantissimo, a tal punto da rileggerla infinite volte. Parlo della serie della carissima Armentrout, Wait for you, uscita in Italia con il titolo di Ti aspettavo. Oggi vi parlo dell'ultimo della serie: Fire in you. Abbiamo conosciuto Jillian e Brock nei libri precedenti. Jillian era ancora una diciottenne timida e timorosa e Brock un lottatore di arti marziali miste, l'idolo di Cam. Nell'ultimo libro abbiamo visto, tramite gli occhi di Stephanie, come la situazione tra loro sarebbe implosa su Jillian, che è sempre stata l'ombra di Brock. A distanza di sei anni ritroviamo una donna completamente diversa. Chiusa nel suo dolore per un trauma subito, la sera stessa in cui Brock le spezza il cuore senza neppure pensarci. Però è una Lima, il sangue della sua famiglia la spinge a voler ricominciare a vivere davvero, dopo anni di sopravvivenza. Certo non si aspetta di rincontrare lui. Certo non vuole averlo vicino, come ha messo in chiaro più volte. È stata ferita troppo profondamente per permettergli di avvicinarsi ancora. Perché Brock è sempre stato una parte importante e vitale della sua esistenza. Non esisteva un possibile futuro senza che lui vi ruotasse intorno in qualche modo. Eppure l'incidente che ha avuto li ha allontanati e ha incrinato il loro rapporto irrimediabilmente. O almeno così lei crede. Brock è cambiato, tanto quanto lei. E non solo perché è più vecchio e maturo, ma perché porta sulle spalle il peso di ciò che le è successo, anche se non è stata davvero colpa sua. Oltre al fatto che quando perdi la persona che ti è sempre stata al fianco e che in un certo senso rappresenta la tua anima, capisci davvero cosa hai buttato. Ovviamente lui è un lottatore. Ha resistito a starle lontano, ha rispettato i suo spazi. Ma vederle buttare la sua esistenza dietro allo scorrere vuoto dei giorni e privo di ciò che davvero la rende felice, è troppo. Trova il modo di tornare nella sua vita, per poterle stare vicino. Non si aspetta davvero la donna che ha davanti. Lei non ha rinunciato. Lei sta ricominciando. E lei è davvero, davvero bellissima.

Il resto lo dovrete scoprire quando uscirà in italiano, non vi racconto altro. Posso però dirvi che rivedremo tutti i personaggi che abbiamo già amato nei precedenti libri.
Che dire, ho amato Fire in you quanto gli altri. Sapete già quanto amo la Armentrout, la amo e la odio per la sua incredibile capacità di narrare una storia anche di dolore. Le sue protagoniste non sono perfette, sono donne reali. Donne che scappano, per poi affrontare i loro demoni con grande coraggio. Donne che non si piacciono, che percorrono in lungo percorso interiore per arrivare alla felicità. E Jillian è così. Mi è piaciuto come non si fida di sé stessa e non si riconosce più. Mi piace come non si fida di Brock, ma si dà una possibilità, così come la dà a lui. Poi la sua insicurezza non è del genere che ti fa venire voglia di picchiare la protagonista, bensì che ti fa soffrire con lei. Per esempio non si spiega come Brock possa flirtare e provarci, proprio con lei, che era sempre rimasta invisibile come donna ai suoi occhi. È un bel libro conclusivo della serie, anche se manca di quel pathos finale che è presente in tutti gli altri. Quella situazione critica e drammatica che sembra irrisolvibile, qui è abbastanza attenuata. Come se la Armentrout non volesse far soffrire troppo i suoi personaggi e ci volesse regalare un lieto fine degno di questo nome. Non vi resta che leggere il libro e dirmi se concordate con me.
A presto!



Voto libro - 5 Wow Meraviglioso

Voto erotico - 4 Molto sexy






6 commenti:

  1. Una serie meravigliosa, capace di entrarti nel cuore fin da subito. Personalmente la storia che ho amato maggiormente è stata quella tra Cameron e Aver. Adoro il fatto che anche agli altri personaggi sia stata dedicata una storia tutta loro ed è questo che caratterizza la serie: il fatto di poter conoscere tutti gli amici di Avery e Cameron, le loro emozioni, i loro amori, il loro passato! Ringrazio di cuore la Armentrout per avermi portato nel mondo di questi giovani e stupendi ragazzi♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho letto solamente il primo volume ma mi è piaciuto talmente tanto che sicuramente leggerò anche gli altri!

      Elimina
  2. Una serie meravigliosa, capace di entrarti nel cuore fin da subito. Personalmente la storia che ho amato maggiormente è stata quella tra Cameron e Aver. Adoro il fatto che anche agli altri personaggi sia stata dedicata una storia tutta loro ed è questo che caratterizza la serie: il fatto di poter conoscere tutti gli amici di Avery e Cameron, le loro emozioni, i loro amori, il loro passato! Ringrazio di cuore la Armentrout per avermi portato nel mondo di questi giovani e stupendi ragazzi♡

    RispondiElimina
  3. non vedo l'ora................adoro la Lynn e tutte le sue serie

    RispondiElimina
  4. questa serie lo adorata e adoro tutto della Lynn aspetto con ansia l'ultimo fantastici NIK E STEPH

    RispondiElimina