Ultime segnalazioni

The Talon Saga



Genere: Fantasy / Young Adult

Autore: Julie Kagawa


Ci fu un tempo in cui i draghi furono cacciati fino quasi all'estinzione dai cavalieri dell'Ordine di San Giorgio. Da allora, nascosti sotto sembianze umane, i draghi di Talon sopravvissuti al massacro si sono moltiplicati e hanno acquisito maggiore forza e astuzia nel corso dei secoli: non manca molto a quando saranno pronti a diventare i padroni del mondo, senza che gli esseri umani nemmeno se lo immaginino. Ember e Dante Hill sono gli unici esemplari di draghi fratello e sorella, addestrati per infiltrarsi nella società degli uomini. Ember non vede l'ora di vivere come una teenager qualunque e godersi quell'unica estate di libertà che le sarà concessa, prima di ricoprire il ruolo a lei destinato dentro il regno di Talon. Ma l'Ordine è sulle loro tracce per terminare quanto non era stato fatto nel passato: annientarli tutti. Il cacciatore di draghi Garret Xavier Sebastian, però, non può uccidere, a meno che non sia sicuro di aver trovato la propria preda. E niente è certo quando si tratta di Ember Hill.

 Buona sera lettrici!
Oggi vi parlerò del primo libro di una nuova saga: “Talon” di Julie Kagawa, pubblicato dalla Harlequin Mondadori nell’Ottobre 2015. La storia parla dell’associazione Talon che si occupa di proteggere i draghi e far in modo che i cuccioli riescano a sopravvivere mescolati tra gli umani, nascosti dall’ ordine di San Giorgio, il cui unico scopo è quello di sterminare i draghi. Ember e Dante Hill sono due draghi particolari: sono gemelli. Cosa rara nella loro stirpe, in quanto solo un drago alla
vota nasce in ogni singola covata. Talon li ha mandati nell’assolata cittadina di Crescent Beach, per i mesi estivi, per poter imparare a comportarsi come gli umani. L’unica cosa che Ember vuole è passare un’estate normale senza lezioni, addestramenti e Talon che controlla ogni minima cosa.
Ma il destino è qualcosa di inaspettato. Un drago disertore metterà in discussione tutto ciò che aveva imparato sino ad ora. Tutto questo mentre Ember lotta con l’idea di cosa ne sarà del suo futuro, con l’Ordine di San Giorgio che sta dando loro la caccia. Il soldato Garret Xavier Sebastian ha la missione di uccidere ogni drago esistente, specialmente i cuccioli di drago ma non può uccidere senza essere certo della vera identità del suo bersaglio. Quando si trova di fronte a Ember, al suo coraggio e alla sua umanità, Garret mette in discussione tutto ciò che l’Ordine gli aveva insegnato fino ad ora. 

 "Le sue dite avevano provocato nel mio braccio una vampata di calore che aveva raggiunto la bocca dello stomaco. Non avevo mai provato niente del genere prima di allora. Io… volevo che mi toccasse ancora. "

Questo è il primo libro che leggo di questa autrice e devo dire che mi è piaciuto moltissimo! Troviamo elementi Fantasy come i draghi, creature mitologiche e maestose, in un contesto contemporaneo come lo Young Adult. I draghi sono un elemento del genere Fantasy che adoro e qui li abbiamo come protagonisti principali! La nostra protagonista insieme a suo fratello fanno parte di questa antica razza; Ember sin da quando è nata ha avuto Dante come unico amico e punto fisso nella sua vita ma adesso le cose sono cambiate. Inoltre, Talon non è ciò che sembra e pian piano li sta dividendo. È una protagonista diversa dalle altre: ha un carattere forte, non le piace farsi mettere i piedi in testa, è legata fortemente a coloro a cui tiene e farebbe di tutto per loro. Mi è piaciuta molto e sono certa che con il continuo della storia mi piacerà ancora di più! Anche Garret è un personaggio degno di nota. È un drago forte che crede nella sua missione: sa che questa porterà a del bene e che vendicherà coloro che ha perso tanto tempo fa. Ma tutto cambia con un singolo incontro e con sentimenti che nessuno dei due sa spiegare.

"Le mie emozioni alla fine avevano preso il sopravvento ed ero Ember perché volevo essere li. Quella sera non m’ importava. Ero un soldato ogni giorno negli ultimi diciassette anni. Per una volta, volevo sapere com’era vivere. […]“ Baciami. ” sussurrai. Fammi dimenticare, per una sera, che tutto questo non è reale. Fammi credere che questa potrebbe essere la mia vita. Che non sto tradendo tutto ciò in cui credo, stando qui e provando quel che provo."

Tutto quello in cui credono i due protagonisti non è ciò che sembra: Riley è un ragazzo misterioso dai tanti segreti ma che ha con sé verità che la nostra Ember non poteva immaginare.
La storia mi è piaciuta molto, è scorrevole e coinvolgente, l’autrice prende il giusto tempo per narrarci le vicende, senza affrettare nulla. La prima parte del libro è narrata sotto i punti di vista dei due protagonisti e nella seconda parte si aggiunge il punto di vista di Riley, facendoci capire bene cosa provano i nostri protagonisti. L’attrazione di Garret ed Ember è molto dolce e spero tanto che i due si mettano insieme. Detto questo non voglio svelarvi altro e vi lascio alla lettura, spero vi piaccia tanto quanto è piaciuto a me! Buona lettura!

Voto storia - 4 Molto Bella 

Voto erotico - 1 Casto








Genere: Fantasy / Young Adult

Autore: Julie Kagawa

Ember Hill è fuggita dall'organizzazione di Talon per unirsi a Cobalt, drago disertore, e alla sua banda di ribelli. Non riesce però a dimenticare il sacrificio che Garret Xavier Sebastian - cavaliere dell'Ordine di San Giorgio - ha fatto per lei, salvandole la vita pur sapendo che con quel gesto avrebbe firmato la propria condanna a morte. Ember è determinata ad aiutarlo a tutti i costi, ma per riuscirci dovrà convincere Cobalt ad entrare con lei di nascosto nel quartier generale dell'Ordine. Con i sicari di Talon sulle loro tracce e il fratello di Ember che li aiuta nella loro caccia, i ribelli trovano un alleato inaspettato in Garret. Subito la battaglia tra Talon e l'Ordine assume una prospettiva tutta diversa. Si prepara dunque la resa dei conti mentre entrambi i fronti nascono segreti scioccanti e mortali. Presto Ember dovrà decidere: battere in ritirata per combattere un altro giorno, o iniziare una guerra all'ultimo sangue?




Buonasera lettrici!
Oggi vi parlo del secondo libro della serie Talon: “Rougue, i ribelli di Talon”, di Julie Kagawa pubblicato dalla Harlequin Mondadori lo scorso Giugno 2016. Dopo aver lasciato l’ Organizzazione di Talon insieme a Riley e i suoi disertori, Ember non riesce a dimenticarsi di Garret, del suo sacrificio e di quei sentimenti che prova per lui. Facendosi aiutare da Riley,
decide di andarlo a salvare dall’Ordine di San Giorgio, che per il suo tradimento, ha in serbo per lui una condanna a morte.
Questo non scoraggerà la nostra protagonista che, oltre ad avere sulle sue tracce l’Ordine, ha anche qualcun altro: Talon che per riportarla indietro sta usando suo fratello gemello, Dante. Pericolosi segreti nascosti sino ad ora stanno per essere rivelati e cambieranno tutto. Presto Ember dovrà decidere se combattere un altro giorno o iniziare una pericolosa guerra.
Eccoci con il secondo capitolo di questa serie. Nel libro precedente eravamo rimasti con: la cattura di Garret, la fuga di Ember insieme a Riley, ovvero il drago blu Cobalt, e la sua banda di ribelli. Senza dimenticarci dell’ultimo capitolo in cui abbiamo il punto di vista di Dante che, sotto il controllo di Talon, ha la missione di catturare sua sorella per riportarla nell’Organizzazione. 

“Mi ricordi quella fiamma Firebrand,” Riley mormorò. “ Bruci così calda e così luminosa, dai fuoco a tutto ciò che hai intorno. Ma stai attentaa non bruciare le persone attorno a te.” Disse a bassa voce. “O che tu non bruci di più, troppo velocemente. Le fiamme più luminose sono quelle che solitamente si spengano per prime.”

In questo libro, attraverso i quattro punti di vista dei nostri protagonisti ( Ember, Garret, Riley e Dante), entreremo ancora di più nei personaggi e nelle vicende narrate. Il clima che avevamo trovato in “Talon” è cambiato, la spensieratezza e la voglia giovanile di godersi l’estate hanno lasciato lo spazio a qualcosa di più articolato; il voler salvare una persona cara che si è sacrificata per la salvezza degli altri, il voler aiutare altri giovani draghi a scappare dalle grinfie di Talon. Le fughe da Talon e San Giorgio hanno reso il clima pieno di suspance e colpi di scena. Nuovi segreti vengono rivelati e scelte difficili verranno fatte, per i sentimenti non c’è molto spazio, la cosa importante ora è sopravvivere e cercare di aiutare gli altri. Ogni personaggio sta crescendo più andiamo avanti nella narrazione, Ember sa che ciò che ha sempre desiderato è cambiato. È un personaggio che sta affrontando un nuovo cammino basato su ciò che crede sia giusto. Ma questo è anche il nuovo cammino di Garret dato che, come per Ember, tutto ciò in cui credeva è cambiato. La ragazza solare e spensierata vede sotto un’altra luce ciò che credeva sin da piccola. Quello che sta scoprendo sta mettendo tutto in discussione. Sono due personaggi forti e pieni di coraggio, pronti a fare di tutto per ciò in cui credono e per coloro a cui tengono.

Sono innamorato di un drago. Lascia che l’Ordine mi condanni, pensai, forse il mio primo pensiero ribelle di tutta la mia vita. Lascia che gli altri ti chiamino traditore o che mi diano la caccia. Per tredici anni ho seguito i loro ordini, seguendo il codice rigido dell’ Ordine di San Giorgio, diventando il perfetto soldato… per poi scoprire che l’Ordine a cui ho dedicato tutta la mia vita si sbaglia. Tutto quello che conoscevo è una bugia. L’unica cosa reale è la ragazza tra le mie braccia.

Riley o Cobalt è qualcuno che crede fermamente nella sua missione ma quell’attrazione che prova per Ember sta scombussolando tutto, facendogli fare scelte spericolate e senza senso. È anche fedele e sarcastico, troveremo diverse scene che ci faranno ridere e piacere questo personaggio. Dante invece crede fermamente in Talon, oltre a diventare qualcuno di potere nell'organizzazione è convinto che potrà trovare sua sorella e riportarla indietro. Questo secondo volume mi è piaciuto un sacco! Le scene di azione e le scene sdolcinate sono cariche di una tenerezza che fanno sciogliere i cuori, mi hanno conquistata. Anche se la lettura è stata lenta per altri motivi, quando avevo l’occasione di leggere ho divorato i capitoli! Non voglio raccontarvi altro, preferisco che, come me, viviate a pieno il continuo della storia del nostro giovane drago, Ember e degli altri protagonisti. Vi auguro una buona lettura e ci vediamo alla prossima recensione

Voto storia - 4 Molto Bella 

Voto erotico - 1 Casto








Genere: Fantasy / Young Adult

Autore: Julie Kagawa

24 Novembre

Un eroico soldato votato a salvare l'umanità dalla millenaria minaccia dei draghi in completa segretezza: questo pensava di essere Garret Xavier Sebastian come fedele membro dell'Ordine di San Giorgio. Ma quello che ha appreso da una fiera e giovane drago ha ribaltato letteralmente tutto ciò in cui credeva e lo ha portato a pochi passi da morte certa.

Tradita e ancora in fuga, Ember scopre, insieme al drago ribelle Riley, una verità su Talon e sull'Ordine incredibile e difficile da accettare. Avranno bisogno di tutta l'abilità di Garret e di quello che sa dell'Ordine per negoziare un accordo impossibile. Perché, se falliranno, non ci sarà modo di fermare una guerra assoluta.



Buona sera lettrici!

Oggi vi parlo del terzo volume della serie “Talon” di Julie Kagawa: “Soldier – I ribelli di Talon” uscito lo scorso 24 Novembre dalla HarperCollins Italia.  Le avventure di Ember Hill si stanno per fare più difficili e pericolose. Dopo aver salvato Garret dall’Ordine di San Giorgio, Ember e i disertori si trovano al centro del mirino dell’Ordine e di Talon. Nulla è come sembra; il pericolo si nasconde ovunque in tutte le sue forme. Ember, Garret e Riley si ritrovano al centro dell’imminente guerra, e a complicare la situazione oscuri segreti stanno per essere svelati, facendo rivedere le priorità di ognuno dei nostri protagonisti. È questione di tempo prima che la battaglia inizi… Eccoci qua con il terzo capitolo di questa interessante serie! Eravamo rimasti coi nostri protagonisti nascosi, cercando di formulare nuovi piani per salvare i cuccioli da Talon. La nostra giovane draghessa sta imparando dai propri errori e si sta rendendo conto dei propri sentimenti, per
quanto essi siano strani e difficili da capire per un drago; sentimenti che la tengono in bilico. Da una parte l’istinto del drago che le dice di lasciarsi andare al drago blu, Riley; e dall’altra parte, quei sentimenti umani che prova per Garret. È una scelta difficile, soprattutto se non conosciamo noi stessi e non comprendiamo affondo cosa sta accadendo. Per quanto potrebbe esser irritante non ho potuto che compatire la povera Ember, dopotutto deve sempre crescere e la costante fuga e il pericolo di morte di certo non aiutano. Garret dal canto suo, sta cercando di dare possibilità a ciò che sta provando, anche se è sa che potrebbe non esser ricambiato. In questo libro vedremo molto meglio un altro personaggio: Cobalt, ovvero Riley. Anche lui si è stancato di combattere contro quell’istinto che gli dice che Ember gli appartiene, ma deve tener conto che la parte “umana” di Ember non aiuterà la faccenda. Ma i sentimenti, il triangolo amoroso presente tra questi tre protagonisti, non è il fulcro principale di questa storia. Talon si sta rivelando più letale e senza scrupoli di quanto si sapesse, i segreti che si scopriranno durante la storia ci lasciano spiazzati e in cerca di altre risposte alle nuove domande. E i nostri protagonisti faranno di tutto per portare a galla ciò che sanno, ne vale della loro stessa vita e di coloro che vogliono proteggere. Durante la lettura conosceremo nuovi personaggi che ci lasceranno stregati ancor di più in questo mondo creato da Julie Kagawa. Come gli altri la narrazione è sotto i punti di vista dei quattro protagonisti: Ember, Garret, Riley e Dante. La narrazione è piena di colpi di scena e scene che vi faranno stringere il cuore. Credo di avervi detto abbastanza, quindi vi saluto e ci vediamo al quarto volume: Legion, in uscita in lingua il prossimo 25 Aprile. A presto


Voto storia - 4 Molto Bella

Voto erotico - 1 Casto




Genere: Fantasy / Young Adult

Autore: Julie Kagawa

 La giovane draghessa Ember Hill non era stata preparata a provare l’amore – i draghi non provano le emozioni umani – figuriamoci innamorarsi di un essere umano, ex sterminatore di draghi.
Con la morte dell’ex soldato Garret ai suoi piedi, dopo aver sacrificato la sua liberta` e la sua vita per portato a galla il piu` profondo dei tradimenti, Ember sa che tutto quello che le ha insegnato Talon e` vero.
Sugli umani, sui disertori, su se stessa e su quello di cui e` in grado di fare e di provare.
Di fronte a quella grande perdita, Ember ha giurato di restare a fianco del drago ribelle Riley contro l’Ordine di San Giorgio e contro il suo stesso fratello gemello Dante – l’evidente erede di Talon, il ragazzo che presto scatenera` la piu` grande minaccia che la stirpe dei draghi abbia mai visto.
Talon e` pronto a conquistare il mondo e liberare quegli abomini che hanno creato stanno per volare in cielo con la promessa di oscurarlo con il sangue e la morte di colore che si rifiutano di arrendersi.


Buona sera lettori! 

Oggi vi parlo in anteprima di un libro uscito il 25 Aprile in lingua, ovvero “Legion”, il quarto volume della Saga di Talon. Questa serie è arrivata in Italia con la Harper Collins Italia, di cui abbiamo già i primi tre volumi tradotti ed in blog troverete le recensioni di ognuno. Ma torniamo a noi! Eravamo rimasti con la vittoria di Garret nel duello contro il Patriarca, un duello che avrebbe confermato la cospirazione del Patriarca con Talon. Ma una mossa sleale ed inaspettata di quest’ultimo ha portato il nostro soldato in fin di vita. Ember sa che tutto si sta facendo ancor più pericoloso, adesso che San Giorgio è nel caos più totale Talon ha la possibilità di operare indisturbato per compiere i suoi piani. Tutto ciò che Talon le ha sempre detto su
di lei, sui draghi, sugli umani, è tutto falso. Altri misteri stanno per essere svelati, segreti che lasceranno i nostri protagonisti sbalorditi e finalmente capiranno il vero piano dell’Organizzazione. Talon sta muovendo le sue ultime pedine e presto mostrerà a tutti ciò che teneva segreto e che potrebbe distruggere coloro a cui tiene Ember. La guerra è alle porte e tutti i componenti sono pronti a rivelare i loro assi nella manica. 
Questo quarto capitolo mi è piaciuto un sacco! L’autrice mi ha tenuta incollata al libro, non riuscivo a smettere di leggere per poter scoprire come si sarebbero risolte le situazioni in cui si trovavano i protagonisti. Ember è cambiata tantissimo da quando l’abbiamo conosciuta nel primo libro; è cresciuta ed è diventata più forte, sta usando ciò che le ha insegnato Talon per aiutare i ribelli e combattere. Non si scoraggia e mette tutta se stessa per aiutare Riley… ma ciò che scoprirà su se stessa e su Dante potrebbe distruggerla. Il tradimento di Dante, le sue azioni per conto di Talon feriscono la nostra protagonista, ma lei cerca ancora di fargli cambiare idea, di far vedere a Dante cos’è realmente Talon. Tutto è in gioco in questo nuovo capitolo. Colpi di scena, scontri e rivelazioni riempiono la narrazione; i protagonisti si stanno muovendo in una corsa contro il tempo per potersi salvare dall’Organizzazione e dai suoi loschi piani di dominio assoluto. Mi è un pò difficile scrivervi questa recensione, accadono troppe cose importanti che non vi voglio rivelare, cose che dovete scoprire e gustarvele leggendo. Quello che vi posso dire è che questo capitolo non vi deluderà. Sono sicura che vi starete chiedendo, ma Garret? Bè… ovviamente dovete leggere per scoprire della sua sorte! Quindi io vi saluto e ci vediamo al prossimo libro, e vi ricordo che il prossimo anno uscirà in lingua l’ultimo capitolo di questa saga. A presto

Voto storia - 5 Wow! Meravigliosa



Nessun commento:

Posta un commento