Ultime segnalazioni

La sorella


Autore: Louise Jensen

Genere: Giallo e Thriller

11 luglio

Le ultime parole di Charlie continuano a perseguitare la sua migliore amica Grace, che non è più la stessa da quando lei è morta. Grace è una giovane maestra che vive tranquilla con Dan, conosciuto ai tempi del liceo. È una ragazza piena di sensi di colpa, perché si è sempre sentita responsabile della scomparsa delle persone che ha amato, persino di quella della sua migliore amica Charlie. Loro due avevano un legame speciale fin da ragazzine, quando avevano nascosto insieme la misteriosa memory box di Charlie. Ora quella scatola piena di segreti è l'unico oggetto rimasto a Grace come ricordo. Al suo interno, ha trovato la lista dei desideri dell'amica: il primo sarebbe stato ritrovare il padre che non aveva mai conosciuto. Per lealtà verso quella che per lei è stata una sorella, Grace decide dunque di indagare e ben presto si imbatte in un'altra donna, Anna, che sostiene di essere la vera sorella di Charlie. Sarebbe bellissimo ritrovare una famiglia, ma il suo arrivo è accompagnato da segnali inquietanti. Gli oggetti scompaiono. Arrivano telefonate silenziose nel cuore della notte. Messaggi minacciosi. Persino Dan si comporta in modo strano. E Grace è sicura che qualcuno la segua. È tutto nella sua mente o succede davvero? Per darsi una risposta, Grace inizia un agghiacciante viaggio nel proprio passato. E in quello della ragazza che credeva di conoscere come se stessa.



Buongiorno lettori,
oggi siamo lieti di ospitare in blog la sesta tappa del blog tour dedicato a questo fantastico libro. La nostra Micaela si è dedicata alla lettura in anteprima de "La sorella" per potervi elencare i 5 motivi per convincervi ad aggiungere questo libro tra le vostre letture.


5 motivi per leggere "La sorella":

1. Se amate i thriller psicologici che vi fanno pensare "so chi è stato/cos'è successo", ma al capitolo successivo vi rendete conto di non aver capito una cippalippa, perché un nuovo indizio vi farà cambiare idea. 

2. Se anche voi avete un/a migliore amico/a e perderlo/a stravolgerebbe la vostra vita com'è successo alla nostra protagonista. 

3. Se anche voi a volte vorreste prendere per le spalle il protagonista del libro che state leggendo, dargli una shakerata poco delicata ed urlargli "Svegliati mammamia, non capisci cosa sta succedendo?!?"

4. Se vi piacciono i personaggi ben caratterizzati e quelli che si meritano, nel bene e nel male, tutto quello che gli succede. 

5. Ed infine se come a me, vi piacciono le storie che alternano passato e presente, che vi lasciano a bocca aperta a pensare "no dai, non è possibile!"


Vi ho incuriosito abbastanza? 

Si?!?

Allora seguite il blog tour ed immergetevi in questa emozionante lettura!



Buongiorno dolcezze, 
grazie alla Sperling & Kupfer ho letto in anteprima per voi "La sorella" di Julia Jensen. 
Oltre alla trama che mi ha subito ispirato, vi dirò che ho scelto questo libro perché mi piace tantissimo e mi incuriosisce leggere nuove autrici che si buttano con coraggio nel mondo degli scrittori e che hanno la fortuna ed il merito di essere pubblicate. 
La storia si basa sull'amicizia tra Grace, giovane insegnante fidanzata con Dan, e Charlie. Fin qui tutto nella norma, se non fosse che Charlie è morta e che Grace attraversa una spirale di dolore e disperazione dalla quale trova difficile uscire. 
Charlie ha lasciato troppi segreti e Grace vuole delle risposte, vuole capire cos'ha spinto la sua migliore amica a sparire per così tanti anni, per poi ricomparire all'improvviso. 
Inizia dissotterrando la memory box che avevano seppellito da ragazzine, sperando così di trovare quello che cerca. 
Analizzando la lista dei desideri di Charlie, Grace inizia a indagare per ritrovare il padre che
l’amica non aveva mai conosciuto e finisce col conoscere Anna, che si presenta come la vera sorella di Charlie. Presto Grace inizierà ad accorgersi della scomparsa di alcuni oggetti e di strani comportamenti da parte di Dan, riceverà telefonate e messaggi minacciosi che la porteranno a chiedersi se la piega presa dagli eventi è la realtà o un frutto della sua immaginazione. 
Grace inizierà un viaggio nel suo passato ed in quello di Charlie, che si rivelerà pieno di colpi di scena e di mistero. 
La narrazione alternata tra il presente ed il passato mi piace sempre tantissimo. Mi fa capire che la soluzione sta in qualcosa che è capitato nel passato e che in quel momento potrebbe non aver avuto nessuna importanza, che Grace dovrà unire i puntini come nel miglior gioco di enigmatica per risolvere il mistero. Un gioco pericoloso, ma non fareste anche voi di tutto per scoprire cos'è successo alla vostra migliore amica per farla sparire nel nulla per molti anni? 
All'inizio Grace mi è sembrata molto ingenua, troppo "buonista", una che per insicurezza non crede che gli altri la vogliano ferire. Ma credetemi che, quando tirerà fuori gli artigli, vi farà sicuramente cambiare idea. Ricordate, l'acqua cheta rompe i ponti. Anche gli altri personaggi contribuiscono all'alone di mistero. Chi è veramente Anna? Perché Dan si comporta in modo strano? Cosa nasconde la mamma di Charlie?
Mi sono presa in giro un milione di volte leggendo questo libro, convinta ogni volta di aver capito tutto ed invece mi sono continuata a ricredere ogni santissima volta. 
La scrittura è scorrevole, anche se un po' cupa, non ci sono battute divertenti che alleggeriscano la lettura, ma incuriosisce talmente tanto che non vedi l'ora di arrivare alla fine. 
Questo libro ci insegna che trovare un amico, quando se ne ha più bisogno, è una cosa meravigliosa, ma che perderlo è una cosa straziante. 
Buona lettura!

MICAELA 

Voto storia - 4 Bellissima 




Nessun commento:

Posta un commento