Ultime segnalazioni

Devotion


Oggi sveliamo la cover di Devotion, l'atteso nuovo romanzo che porta la firma a quattro mani di Estelle Hunt e Lidia Calvano. 
Le due talentuose autrici, dopo il successo ottenuto con Rehab, hanno ancora una volta unito le loro penne in una nuova, conturbante storia... 


Titolo: Devotion
Autrici: Estelle Hunt e Lidia Calvano
Grafica: Lovely Cover 
Data di uscita: Settembre 2017
Serie: Spin-off Rehab

TRAMA

C’era stato un tempo in cui tutto il mondo si riduceva a loro tre, i migliori amici mai esistiti sulla faccia della terra: Adam il ribelle, Ethan il generoso e Amber, la ragazza di cui entrambi si erano innamorati. Poi la vita aveva mescolato le carte, le strade si erano divise e Adam era rimasto escluso da tutto, dall’amicizia, dall’amore, dalla famiglia. 
Ora Adam sta tornando, per riprendersi quello che sente appartenergli di diritto. Ha reinventato la sua vita, è andato avanti grazie alla rabbia e all’ostinazione, partendo di nuovo dal nulla. È un uomo che non crede più in niente, che ha come unico punto fermo la passione mai sopita per quella ragazza dai capelli di fuoco. 
Ma il “ribelle” ha fatto i conti senza il suo vecchio amico, senza la donna in cui Amber si è trasformata e persino senza se stesso.
"Che cosa dobbiamo fare con lei?" avrebbe voluto chiedere all’amico saggio, al razionale, composto Ethan. In quel frangente, tuttavia, sapeva che la domanda corretta da porsi era: "Che cosa deciderà di fare lei, con noi?"
TEASER GRAFICO


IL ROMANZO
Devotion è uno spin-off di Rehab ma si può leggere autonomamente, in quanto riprende un personaggio secondario, Adam, ed è autoconclusivo. 

LE AUTRICI 
Estelle Hunt ha esordito nel 2015 con Emmeline, un romance storico, per poi pubblicare un contemporary romance nell'aprile del 2016, Ritrovarti ancora. La reciproca stima professionale e umana ha spinto l'autrice ad avviare un progetto a quattro mani con Lidia Calvano, che le ha portate a pubblicare nell'ottobre 2016 Rehab, un contemporary romance che ha ottenuto un notevole successo tra i lettori. 
Lidia Calvano ha pubblicato diversi romanzi brevi con la casa editrice Delos, prima di indirizzarsi verso il self-publishing. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo La terza luna di Vegis, Le concubine del pianeta Zofar, La lezione del porcospino, Un puzzle a due pezzi. Nel gennaio 2017 pubblica RIP Rest In Peace, un contemporary romance con sfumature paranormal, e in aprile 2017 Devil's Twins, un thriller firmato insieme all'autrice Manuela Chiarottino.

La serie di Valeria


Genere: Chick lit

Autore: Elìsabet Benavent

Valeria ha ventisette anni e vive a Madrid, ha lasciato un lavoro d'ufficio per dedicarsi alla scrittura di romanzi d'amore e il suo libro d'esordio è stato un successo. Adesso è alle prese con la stesura del secondo, ma è in difficoltà. E poi è sposata con Adrián, di cui si è innamorata quando era ancora ragazzina e con il quale ha un ménage forse fin troppo adulto. In fondo non ha ancora trent'anni e soffre la mancanza delle avventure che le raccontano le sue amiche: Lola, Nerea e Carmen, ognuna la rappresentazione di una tipologia femminile, dalla più forte alla più fragile, dalla femme fatale all'imbranata. Tutte donne che sentiamo vicine, forse perché le conosciamo, o forse perché si comportano come noi. Insicure, spericolate, ingenue e sognatrici, Valeria e le sue amiche ci conducono in un divertente scenario contemporaneo, dove l'amore, il sesso e gli uomini non sono traguardi facili. Attraverso le loro confessioni più intime e seguendo il racconto di avventure proibite, arriveremo alla fine di questa sensuale commedia per scoprire che gli equilibri sentimentali dell'inizio sono stati stravolti. Perché vivere a Madrid a trent'anni e non distrarsi non è facile, perché a trent'anni la vita è una tavola imbandita dove assaggiare di tutto un po'. Le rocambolesche serate di Valeria non finiscono: ci ritroveremo nei suoi panni in un secondo, poi un terzo e ancora un quarto romanzo. Una serie che in Spagna ha conquistato un milione di lettrici e che ha lanciato Elísabet Benavent in vetta alle classifiche.

Salve, dolcezze.
Grazie alla Rizzoli ho potuto leggere per voi la serie di Valeria, esordio letterario di Elisabet Benavent. 
Valeria ha tutto quello che può rendere felice una persona: è sposata con il suo primo amore, ha pubblicato il suo primo romanzo e ha tre amiche meravigliose. 
Ma Valeria ha anche un grosso problema, anzi due: deve scrivere il suo secondo libro, ma ha il blocco dello scrittore, e non è più sicura che il suo matrimonio sia così solido come sembra. 
La sua storia si intreccia con quella delle sue migliori amiche: Lola, che crede che il sesso sia il rimedio ad ogni male del mondo; Carmen, che odia il suo capo
e vorrebbe costruirsi una famiglia con la persona giusta; Nerea, soprannominata "la frigida", sempre perfetta ed impeccabile, che non si lascia mai guidare dai sentimenti. 
Valeria ci racconta la sua e le altre storie con molta ironia, ma a volte anche con un pizzico di amarezza. 
Non riuscendo a trovare la via giusta per iniziare il suo nuovo libro, si sente inadeguata e inizia ad avere dei sospetti sullo strano allontanamento del marito, anche se le amiche la convincono di essere paranoica. 
Ma non è forse vero che a pensar male quasi sempre ci si azzecca?
Tra locali alla moda, vestiti chic, bad boy dagli occhi verdi tentatori, scene di sesso bollenti e (presunti) tradimenti, la nostra protagonista arriverà al punto di dover prendere delle decisioni che potrebbero cambiare interamente la sua vita. 

Questa serie mi ha subito ispirata, un po' perché la trama mi ha ricordato "Sex and the City" e un po' perché quest'autrice ha iniziato auto pubblicandosi e ad oggi i suoi libri hanno venduto più di un milione di copie solo in Spagna! Mi sembra un ottimo incentivo perché le autrici self non smettano MAI di inseguire i loro sogni. 

Lo stile della Benavent è molto frizzante, a volte un po' volgare, ma rimanendo sempre nel contesto ironico, perciò non lasciatevi scandalizzare. È un libro abbastanza leggero, ma che ci racconta la quotidianità che ognuna di noi potrebbe vivere. Be', quella di Lola magari no. 
L'autrice è riuscita a farmi amare (ed odiare) i protagonisti di questa storia, sono arrivata alla fine che ho riso e pianto con loro. 
Ora scusatemi, ma vi lascio: devo andare a leggere il secondo volume per scoprire cos'ha deciso di fare la nostra Valeria. 
Buona lettura! 


Voto storia - 4 Bellissima 






Tutto questo è amore



Genere: Romance

Data d'uscita: 14 agosto

Prezzo: 0,99 euro

Self publishing

Sequel di L'amore non è per tutti (Rizzoli YouFeel) e dello spin-off L'amore è per noi (Il Viandante)

Non c’è cosa che Vittoria e Alessio desiderino di più al mondo, che passare un Ferragosto tranquillo e all’insegna del relax. Ma la tranquillità, quando si tratta di loro e dei loro strampalati amici, è solo una chimera. Se, poi, a complicare ulteriormente le cose, ci si mettono anche i fantasmi del passato, è facile intuire come la situazione possa presto degenerare, fino a diventare, a dir poco, esplosiva…


Atheists who kneel and pray


Genere: New Adult

Autore: Tarryn Fisher 

Yara Phillips è una musa vagante. Frequenta uomini che hanno bisogno di lei, ma si sposta sempre su qualcosa di nuovo, non resta mai in un posto troppo a lungo.
 David Lisey ha bisogno di una musa. Un musicista talentuoso che manca di ispiraizione per i testi.
Yara crede di poter dare a David esattamente quello che gli serve per raggiungere il suo completo potenziale: un cuore spezzato. 
La religione di David è l'amore. La religione di Yara è lo struggimento. Nessuno dei due è disposto ad arrendersi, ma la religione richiede sempre sacrificio. 

Salve lettori! In questa recensione vi parlerò di un libro in lingua che mi ha tenuto compagnia in questi due giorni: "Atheist who kneel and pray" di Tarryn Fisher. 
Mai titolo fu più azzeccato di questo. Letteralmente significa "atei che si inginocchiano e pregano" e, credetemi, è la perfetta descrizione della storia raccontata in queste pagine. 
Inizia tutto con un'email. Una semplice email di tredici parole che però porta a galla ricordi e sentimenti che la nostra protagonista ha cercato in tutti i modi di mettere da parte e dimenticare. 
Yara Phillips è una fuggitiva. Ogni volta che una fase della sua vita arriva agli sgoccioli lei prende le poche cose che ha e cambia città. 
Londra, New York, Los Angeles, Miami e ora Seattle. Nuova città, nuovi amici, sempre la stessa Yara in attesa del momento giusto per tornare a casa. 

Una scheggia nel dito. È tutto quello che serve per sconvolgere completamente la sua esistenza. 
Una scheggia tolta con il nastro adesivo da un ragazzo bellissimo che non le dà neanche il tempo di ringraziarlo. 
Ma il ragazzo torna, si chiama David, è un musicista e le chiede di sposarlo.
Lui crede nell'amore, anche in quello a prima vista, crede che Yara sia la donna della sua vita. 
Yara invece no. Crede nei cuori spezzati, nelle delusioni, nelle promesse non mantenute e le illusioni. 

"Sono sul punto di creare qualcosa e ho bisogno del tuo aiuto."
"Una coincidenza."
"No."
"Sì."
"Sii la mia musa."
"Devi innamorarti di me. Sei mai stato innamorato?"


 
Eppure David riesce a convincerla a iniziare una relazione. Yara si rende subito conto dell'amore che prova per David: è palpabile, è tutto intorno a loro, impresso nei piccoli gesti, nei discorsi, nella consapevolezza di sapere l'altro cosa desidera prima ancora che esso se ne renda conto. 
Ma Yara sa che questa situazione non andrà avanti. Lei rovinerà tutto con la sua personalità e le sue insicurezze. Non è riuscita a farsi amare da sua madre, come potrebbe costringere David a portare sulle spalle un peso come lei?
Non è abbastanza e lui si meriterebbe qualcuno intero, sicuro del suo amore, che possa donargli il cuore a piene mani, non impaurito dalle conseguenze di questo amore incondizionato, che non crede che questo inesorabilmente scemerà fino a lasciarli vuoti. 

"Vuoi che io ti faccia innamorare di me e mi dai il permesso di andare via e spezzarti il cuore?" Lui annuisce. "Ma tu non pensi che me ne andrò davvero, Lisey. Pensi di potermi cambiare, ma non funziona così."


 
Così va via, come ha sempre fatto. 
Non è facile buttare giù una convinzione che ha avuto decenni per rafforzarsi eppure David non dimentica Yara, sarà disposto anche a spargere in giro per l'America "briciole di pane", come nella fiaba di Pollicino, in modo che possa ritrovare la strada per tornare dalla persona cui appartiene. 

"Torna indietro da me. Torna indietro. Torna."

Dipende tutto da Yara. Dalla consapevolezza di sé, dalla voglia di voler essere amata e amare. Troppe questioni irrisolte, paure profonde, convinzioni velenose. 
Come si può andare avanti, quando il peso del passato è dietro l'angolo pronto a schiacciarti e costringerti a ricominciare daccapo un percorso doloroso che


terminerà sempre con lo stesso risultato: la rovina di tutto? 

"Atheists who kneel and pray" non è una storia d'amore. Non si tratta mai della storia d'amore nei libri di questa scrittrice. Si tratta di Yara, della sua crescita, del suo cambiamento, della sua lotta. Tutte le sue fughe, le amicizie che ha fatto, gli sbagli che ha commesso, ogni cosa è servita a donarle un po' di chiarezza, un po' di pace, un po' di saggezza. 
Ma niente può sbocciare, nemmeno l'amore più vero, se prima non si fa pace con la causa di ciò che ha provocato il primo cambiamento, la prima crepa, la prima caduta. 

Tarryn Fisher ha la capacità di accalappiarti con le sue parole con una forza emotiva molto profonda. Quante volte ho messo in pausa la lettura, mi sono alzata e schiarita le idee, per poi riprendere in mano il libro. 
La tristezza che traspare in quelle parole, la rabbia, l'insicurezza, la gelosia, le sentivo combattere nella mia testa, sopraffare la razionalità che proclamava a gran voce che i sentimenti che provavo non erano reali ma frutto della storia, prendendo il sopravvento dentro di me. 

"Fisso il cielo è penso a come io non creda più -non in Dio o la sua creazione. Sicuramente non nell'amore. È arrivata come una ladra e ha portato via tutto. Come può una persona fare questo? Come fanno ad avere così tanto potere?"


 
Yara è uno di quei protagonisti che o ami o odi. Non c'è via di mezzo. Se non riesci ad entrare nella sua testa, a capire il suo cuore ferito, comprendere che il suo egoismo è dettato da numerose lacerazioni ormai difficili da ricucire, la odierai per tutto il romanzo per i suoi pensieri e il modo in cui esclude David. 
David invece è uno di quei personaggi che subito ami. Divertente, carismatico, combatte per ciò che desidera e ama con tutto se stesso. Ma anche lui farà degli errori e anche lui dovrà trovare il modo di cambiare e superarli. 
Inoltre tenete conto, durante la lettura, anche dell'aumento esponenziale della voglia di visitare Seattle. Me ne sono innamorata attraverso le parole di Yara.




A questo punto immagino abbiate capito qual è il dio a cui si riferisce il titolo. È l'amore. In tutte le sue forme, in tutta la sua forza, distruttrice e riparatrice. 
È facile dire "non credo", doloroso inginocchiarsi dopo aver camminato imperterriti senza aprire gli occhi, ma liberatorio pregare e abbandonarsi a quel dio di cui si è sempre rifiutata l'esistenza e che in sé ha tutti i pezzi per curarci. 

Se siete curiosi di scoprire di scoprire i luoghi della storia o conoscere Yara e David, c'è un profilo su Instagram (https://www.instagram.com/atheists_who_kneel_and_pray/) in cui potete trovare foto dei luoghi che hanno ispirato la scrittrice e anche foto di quelli che per lei sono Yara e David. 
In più, se vi piace ascoltare musica mentre leggete c'è anche una playlist su Spotify (qui il link: https://play.spotify.com/user/1226318453/playlist/6h5mCg008D4VxjkWuudzQ7?play=true&utm_source=open&utm_medium=signup-test&utm_campaign=link&si=8GMg8MvT) che vi consiglio assolutamente di ascoltare. È stupenda. 
Baci.

 Voto storia - 4.5 Stupenda 

 Voto erotico - 2 Poco Casto

 

Ogni singola cosa


Autore: Monica Brizzi

Genere: Romanzi Rosa


Rebecca Ferrari adora il mare. Non c'è niente al mondo che ami quanto tornare ogni anno dai suoi amici. Tutto il resto, invece, non le interessa granché, specialmente la gente, ed è difficile che qualcuno le vada a genio. È sicura che con Samuel Baroni, il proprietario dell’hotel più in della zona, le cose non saranno diverse. Rebecca sa che è un imprenditore abituato ad avere tutto e a non prestare attenzione agli altri. I modi bruschi e la mancanza di tatto ne fanno uno squalo, nel suo lavoro, e lei non vuole averci niente a che fare. Questo, almeno, è ciò di cui si convince prima di conoscerlo.


La colonna di fuoco


Autore: Ken Follett

Genere: Thriller

12 Settembre

Gennaio 1558, Kingsbridge. Quando il giovane Ned Willard fa ritorno a casa si rende conto che il suo mondo sta per cambiare radicalmente. Solo la vecchia cattedrale sopravvive immutata, testimone di una città lacerata dal conflitto religioso. Tutti i principi di lealtà, amicizia e amore verranno sovvertiti. Figlio di un ricco mercante protestante, Ned vorrebbe sposare Margery Fitzgerald, figlia del sindaco cattolico della città, ma il loro amore non basta a superare le barriere degli opposti schieramenti religiosi. Costretto a lasciare Kingsbridge, Ned viene ingaggiato da Sir William Cecil, il consigliere di Elisabetta Tudor, futura regina di Inghilterra. Dopo la sua incoronazione, la giovane e determinata Elisabetta I vede tutta l'Europa cattolica rivoltarsi contro di lei, prima tra tutti Maria Stuarda, regina di Scozia. Decide per questo di creare una rete di spionaggio per proteggersi dai numerosi attacchi dei nemici decisi a eliminarla e contrastare i tentativi di ribellione e invasione del suo regno. Il giovane Ned diventa così uno degli uomini chiave del primo servizio segreto britannico della storia. Per quasi mezzo secolo il suo amore per Margery sembra condannato, mentre gli estremisti religiosi seminano violenza ovunque. In gioco, allora come oggi, non sono certo le diverse convinzioni religiose, ma gli interessi dei tiranni che vogliono imporre a qualunque costo il loro potere su tutti coloro che credono invece nella tolleranza e nel compromesso

Odioamore


Autore: Penelope Ward

Genere: Romanzi Rosa

14 Agosto

Condividere una casa per le vacanze con un coinquilino sexy da morire dovrebbe essere un sogno che diventa realtà, giusto? Non se si tratta di Justin... l'unica persona che abbia mai amato... e che ora mi odia. Quando mia nonna è morta e mi ha lasciato metà della casa sull'isola di Aquidneck, c'era una trappola: l'altra metà appartiene al bambino che ha aiutato ad allevare. Lo stesso bambino che si è trasformato nell'adolescente a cui ho spezzato il cuore anni fa. Lo stesso adolescente che ora è un uomo con un corpo mozzafiato e una personalità complicata. Non lo vedevo da anni, e ora ci ritroviamo a convivere perché nessuno dei due è disposto a rinunciare alla casa. La cosa peggiore è che non è da solo. Ho capito presto che c'è una linea sottile tra amore e odio. Ho potuto guardare attraverso quel sorriso arrogante. Il ragazzino che conoscevo è ancora lì sotto. E anche il nostro legame. Proprio ora che non posso averlo, non l'ho mai desiderato di più.



Ciao, readers. 
Sono super felice di parlarvi di un libro che mi ha emozionato tantissimo e fa parte dei pochi che non dimenticherò. Grazie alla Newton Compton ho avuto modo di leggere in anteprima "OdioAmore" di Penelope Ward, una storia che vi entrerà nel cuore e lì rimarrà per sempre. 
Amelia e Justin sono cresciuti insieme fin da piccoli. Poiché i genitori di Justin lavorano sempre, la nonna di Amelia si occupava di lui. Anche la mamma di Amelia era sempre assente e per questo sono diventati l'uno la forza dell'altro, fino a quando un litigio ha fatto sì che Amelia partisse e non si sentissero più. Alla morte della nonna, scoprono che questa ha lasciato la sua casa a entrambi e questo li obbligherà, dopo dieci anni, a rincontrarsi. L'incontro non sarà dei migliori, specialmente perché Justin sembra odiare fortemente Amelia, che dal canto suo prova almeno ad essere cordiale. Rivederlo risveglia in lei vecchi sentimenti e specialmente il suo appetito sessuale, peccato che non sia solo, ma felicemente fidanzato. Anche se Amelia vorrebbe odiare la fidanzata di Justin, non ci riesce perché Jade è davvero una bella persona. Peccato che più tempo passano insieme, più l'odio di Justin non sembra voler diminuire. 
Ma qual è quel sentimento così vicino all'odio che basta poco per essere confuso? 
Spero voi siate perspicaci perché non vi dirò altro. Posso solo dirvi che spesse volte l'amore può ferire così in fondo da sfiorare un sentimento potente come l'odio.
Amelia è sempre stata innamorata di Justin e quando lo rivede i sentimenti che credeva sopiti si manifestano più forti di prima, accompagnati da una forte attrazione sessuale. Si nota dal primo momento quanto tiene a lui. Anche quando lui la maltratta, lei cerca di capirlo. Devo dire che da donna si comporta anche in modo rispettoso nei confronti di Jade, avrebbe potuto provare a riprendersi ciò che era suo e invece prova a resistere al legame con Justin. 
Lui dal canto suo non solo è bello? ma è anche un musicista. Ci conquisterà con le sue canzoni e la sua impertinenza, ma specialmente con il suo senso di protezione che tornerà prepotente dal passato per proteggere le persone che ama. Anche se all'inizio sembra scostante, avremo modo di conoscerlo pian piano. Dovrà scendere a patti con il passato per poter affrontare il futuro. 

“Tutto questo tempo passato ad essere arrabbiato con te… potevo passarlo a scoparti. Che idiota.”

Jade anche è un bel personaggio. Bella e sexy, entra a far parte di un triangolo amoroso che non sarà scocciante per il lettore. Se siamo abituate all'altra donna insopportabile, vanitosa e stupida, lei vi sorprenderà. Perfino Amelia non riesce a odiarla, nonostante la gelosia che la attanaglia quando stanno insieme.
Questa non è solo una storia d'amore in cui lui e lei si odiano in principio. È la storia di un'amicizia che cresce e si trasforma. È ben noto però che da ragazzini basta un nonnulla perché quel precario equilibrio si rompi e si creino rancori inutili. Ho amato questa storia dall'inizio alla fine, non c'è stato un attimo di tranquillità in cui poter posare l'e-reader e dedicarsi ad altro. Vi sorprenderete in piena notte a combattere contro voi stessi, una parte vorrà dormire per ricominciare il giorno dopo e l'altra non riuscirà a staccarsi da questa meravigliosa storia. L'ho letta in poche ore e anche se mi ha rubato il sonno posso ritenermi davvero soddisfatta. La scrittura dell'autrice è molto fluida e incalzante, vivremo la storia nei panni della nostra protagonista che ci farà immaginare in tutto e per tutto il bellissimo musicista e la loro relazione. In più, grazie ai ricordi e ai salti temporali, potremo vivere il loro passato per conoscere a pieno la loro amicizia.

"Io non ho mai smesso di amarti. Ho provato mille volte a odiarti, ma perfino allora, non ho smesso neanche un momento di essere innamorato di te"

Penso di avervi raccontato al massimo delle mie possibilità la bellezza di questo libro senza svelarvi la parte più importante. Ci sarà una sorpresa che comprende più o meno la metà del libro e che trasformerà una storia bella in qualcosa di sublime. Detto questo, spero di avervi convinto a farvi un giro a Newport per poter conoscere questi bellissimi personaggi. Buona lettura.



Voto libro - 5 Wow Meraviglioso


La settima piaga: Un'avventura della Sigma Force


Autore: James Rollins

Genere: Thriller

19 Ottobre


Egitto, 1324 a.C. Il nemico è alle porte. Arriva dalle stesse terre da cui il suo popolo era scappato, per sfuggire alle piaghe e a un faraone assetato di vendetta. Ora la sacerdotessa ha una sola preoccupazione: assicurarsi che nessuno scopra il dono che la sua gente ha ricevuto da Dio, una benedizione nascosta nel cuore di una maledizione.
Londra, 1895. Un amuleto, portato dall'Africa, che si dice contenga le acque del Nilo tramutate in sangue dalla furia del Signore. Gli indigeni non hanno mai osato toccarlo, convinti che quell'oggetto fosse portatore di sventura. Ma gli scienziati della Royal Society non temono simili superstizioni e lo aprono. Nel giro di pochi giorni muoiono tra atroci sofferenze.
Il Cairo, oggi. Nel deserto del Sudan, viene rinvenuto il corpo di Harold McCabe, archeologo scomparso due anni prima. Durante l'autopsia, i medici si accorgono che l’uomo è stato mummificato mentre era ancora in vita e che il suo cervello emette uno strano bagliore rosato. Dopo poche ore, tutto il personale entrato in contatto con McCabe cade vittima di una misteriosa malattia. Per contenere il contagio, le autorità chiedono aiuto a Painter Crowe. Il direttore della Sigma Force e Grayson Pierce si recano immediatamente sul posto, senza sapere che è iniziata la caccia a un segreto tanto antico quanto pericoloso, che rischia di decimare la popolazione mondiale.


Siate ribelli, praticate gentilezza


Autore: Saverio Tommasi

Genere: Narrativa

5 Settembre

«Crescete pure ma rimanete piccole, figlie mie. Fate dispetto a chi vi vorrebbe senza sogni pericolosi». «Un pilota perde un secondo a giro a ogni figlio che gli nasce», diceva Enzo Ferrari. È una frase bellissima. Significa capire che c'è qualcosa di più importante fuori da sé, e che quando ti nasce un figlio il successo non si misura più con i traguardi con cui l'hai misurato fino a quel momento. I figli sono l'occasione che ti regala la vita di guardarti allo specchio. Tutto quello che sei, quello in cui credi, quello per cui lotti non sono più solo il tuo modo di stare al mondo, ma si caricano di una nuova responsabilità. Da quando sono arrivate Caterina e Margherita (quattro anni e due scarsi), per Saverio raccontare storie con immagini e parole non è più solo un modo per fare il proprio lavoro. È gettare sul mondo uno sguardo che sarà, almeno inizialmente, anche il loro, è fare scelte di cui a loro più che a chiunque altro dovrà rendere conto. In una lettera alle sue figlie, tra pappe dai colori indecenti e cambi di pannolini in alta quota, terribili gaffe e momenti di grande tenerezza, Saverio affronta i temi che più gli stanno a cuore: la tolleranza, i diritti dei più deboli, la lotta per l'uguaglianza, la denuncia di qualunque forma di razzismo e fascismo, i pericoli della rete. Con grande spontaneità, toni appassionati e talvolta irriverenti, Saverio Tommasi ci regala il gesto d'amore più grande che un uomo possa fare per i propri figli: raccontarsi davvero, a costo di abbassare qualunque difesa.

E poi ho trovato te


Autore: Adelia Marino

Genere: Romanzi Rosa

14 Settembre

Fervono i preparativi per il matrimonio tra Haley e Landon e presto nascerà la bambina di Joey e Tom. Quattro amici per la pelle legati indissolubilmente anche a Terry ed Eric: Terry Davis lavora al Tattoo, il negozio di tatuaggi e piercing di Tom e Landon a Santa Monica. Eric Harper è il fratello protettivo di Joey con cui è rimasto coinvolto in un brutto incidente d’auto.
Figlia di tossicodipendenti, Terry ha un torbido passato a Detroit che continua a perseguitarla. L’unico modo per evitare di soffrire ancora è seguire alla lettera tre semplici regole: non innamorarsi; non permettere a un ragazzo di addormentarsi nel suo letto; non avere mai bisogno di nessuno. Eric invece è un musicista. Tatuato, capelli ribelli, occhi scuri come il cioccolato. Ogni volta che i suoi occhi incontrano quelli color “mare in tempesta” di Terry lei sa bene che non ne verrà fuori niente di buono…
Riuscirà Terry a resistere all’attrazione che li unisce, che li porterà a fare pazzie e ad avventurarsi negli intricati sentieri dell’amore? 

Ci vediamo un giorno di questi


Autore: Federica Bosco

Genere: Narrativa

14 Settembre

A volte per far nascere un'amicizia senza fine basta un biscotto condiviso nel cortile della scuola. Così è stato per Ludovica e Caterina che da quel giorno sono come sorelle, anche se non potrebbero essere più diverse. Caterina è un vulcano di energia, non conosce la paura. Ludovica, invece, nella sua vita non lascia nessuno spazio per il rischio. Anno dopo anno, mentre Caterina trascina Ludovica alle feste, lei cerca di introdurre un po' di responsabilità nei giorni caotici dell'amica. È un equilibrio rimasto intatto dall'infanzia alla maturità, attraverso l'adolescenza. Anche quando Caterina è rimasta incinta: quel bambino lo hanno allevato insieme. Per Ludovica è il figlio che non ha avuto per paura di rompere il muro di certezze dietro cui si è trincerata. Eppure non esiste un muro così alto da proteggerci dalla vita, che a volte fortifica, a volte travolge all'improvviso. Dopo un'esistenza passata a sorprendere l'amica, ora è Caterina ad avere bisogno che Ludovica faccia una cosa inattesa e un po' folle.


Cosa nasconde la radura


Autore: Robert Dugoni

Genere: Thriller

10 Ottobre

La detective Tracy Crosswhite è imbattibile quando si tratta di affrontare crimini irrisolti. Dopo aver perso la sorella, assassinata in giovane età, Tracy è entrata nelle forze dell’ordine per amore della giustizia e per permettere alle famiglie e agli amici delle vittime di scrivere la parola fine.

Così quando Jenny, ex compagna dell’accademia di polizia e sua protetta, le chiede di aiutarla a risolvere un vecchio caso che riguarda il dubbio suicidio di un’adolescente nativa americana avvenuto quarant’anni prima, Tracy accetta. Non le basteranno però le prove raccolte dal padre di Jenny, ai tempi agente dello sceriffo. Dovrà anche fare i conti con i torbidi segreti di una comunità solo all’apparenza tranquilla.

Tracy riuscirà a mantenere la promessa fatta alla famiglia della ragazza e a svelare che cosa accadde davvero?

Una ragazza cattiva


Autore: Alberto Beruffi

Genere: Thriller


A metà degli anni Ottanta il collegio Santo Spirito di Mantova decide di aprire le sue porte anche alle ragazze. L’arrivo delle allieve stravolge la routine della gloriosa istituzione, con conseguenze tragiche. Venticinque anni dopo, nella medesima città, tre donne sono assassinate in rapida successione e inizia a diffondersi il timore che sia all’opera un serial killer. La scia di sangue sembra inarrestabile e tocca all’ispettore Marco Pioggia, coadiuvato da un esperto di musica e da una criminologa italoamericana, cercare di intuire la prossima mossa dell’assassino. La verità che si nasconde dietro le macabre rappresentazioni inscenate nei delitti è sconvolgente ed è solo l'inizio di un nuovo, terribile gioco.

Rosso come l'amore in autunno


Autore: Fay Camshell

Genere: Romanzi Rosa

7 Agosto


«Avevo promesso a me stessa di cancellare quella serata dalla mia testa e di non parlarne mai con nessuno, invece, finalmente, ho detto a qualcuno del bacio... peccato che quel qualcuno sia proprio il ragazzo che ho baciato. Ironico? A quanto sembra la mia vita ultimamente è piena d'ironia».
Autumn Lawrence ha abbandonato la sua vita fatta di certezze per inseguire il suo sogno di diventare fotografa, ha rinunciato alla sicurezza di una vita agiata per fare ciò che più ama. Ogni scelta, però, ha delle conseguenze e, per mantenere i suoi studi, lavora come cameriera al ristorante dei genitori della sua migliore amica Summer. Giunta all'ultimo anno di università, si ritroverà a dover affrontare un ulteriore imprevisto: il professore Tyler Scott. Sin dal primo momento in cui l’ha conosciuto, quasi due anni prima, tra loro c'è sempre stata ostilità. Ma, costretta a lavorare con lui a un nuovo progetto, Autumn si accorge che i suoi sentimenti non sono esattamente quelli che credeva.
«Sin da piccolo mi hanno detto che ero un bastardo, un figlio nato nel peccato, ebbene io ho fatto di quell'affermazione la mia forza fino a farmi tatuare il simbolo di quel peccato vicino al cuore, ecco cosa significa il serpente con la mela. Se sono un bastardo, è meglio che lo sappiano tutti, nasconderlo è inutile, ci ho provato, ma non è servito a nulla».
Tyler Scott è il classico cattivo ragazzo, pieno di piercing e tatuaggi, quello su cui nessuno mai punterebbe ad eccezione della vita che lo ha portato a percorrere una strada inaspettata.
Per Ty è giunto il momento di un nuovo inizio, a Santa Barbara, nella speranza di poter cancellare il ricordo degli errori fatti in passato, errori che lo tormentano ancora oggi e a cui è impossibile rimediare. L'unica cosa che non vuole dimenticare è di avere un conto in sospeso con Autumn, la "rossa", di cui ora è il professore.
"Professore", una definizione che mai si sarebbe aspettato potesse appartenere a se stesso, ma insegnare è la sua nuova professione anche se dipingere sarà sempre la passione della sua vita. Tyler però, lavorando con l'antipatica rossa e conoscendola meglio, capirà che a volte, nella tavolozza dei colori della vita, il rosso non indica solo la vendetta, ma anche l'amore

Hero


Autore: Samantha Young

Genere: Romanzi Rosa

5 Settembre

Suo padre è sempre stato un eroe per Alexa Holland, finché non ha scoperto che lei e sua madre non erano la sua unica famiglia. Da allora, Alexa si è impegnata a dare una nuova direzione alla sua vita e a plasmare la propria identità distaccandosi il più possibile dai suoi terribili segreti. Ma un giorno incontra un uomo cheè stato danneggiato quanto lei dalle bugie di suo padre, e sente che deve aiutarlo. Caine Carraway non vuole avere niente a che fare col desiderio di redenzione di Alexa, ma non è facile allontanarla. Tenta in tutti i modi di farsi odiare, portandola al limite della sopportazione perché decida da sola di lasciarlo in pace. Ma le sue azioni finiscono solo per avvicinarli, e malgrado tutto, tra di loro scoppia una passione intensa ed esplosiva. Ma Caine sa che non potrà mai essere il principe azzurro che Alexa ha sempre voluto. Quando si troveranno sull'orlo del baratro, Caine capirà di essere disposto a tutto per impedire che qualcuno li ferisca di nuovo.

L'amore mi chiede di te


Autore: Lucrezia Scali

Genere: Romanzi Rosa

19 Settembre

Roccamonte è una cittadina dove non succede mai molto. Fa notizia persino l’apertura di una strana tisaneria: a gestirla è Selva, una ragazza che arriva da fuori, che sin da piccola è stata considerata un po’ strana, poco incline a giocare con le bambole a differenza delle sue coetanee. Selva, però, ha un dono particolare: è brava ad aiutare chi è in difficoltà. Per ogni problema, ha pronto un rimedio a base di erbe. Enea è il sindaco di Roccamonte: disponibilissimo con i concittadini, gentile e cordiale. Eppure assolutamente restio alle relazioni sentimentali, a maggior ragione con Selva, con la quale non sembra avere proprio nulla in comune. Ma nonostante si ripeta che deve starle lontano, Enea non può negare, almeno a se stesso, di esserne attratto. Quando finalmente tra i due sta per nascere qualcosa ed Enea pare deciso a lasciarsi un po’ andare, in paese arriva la donna con cui ha avuto una storia. E che gli ha spezzato il cuore.

Nel nome dell'impero


Autore: Ben Kane

Genere: Storico 

14 Settembre

14 d.C., Germania. Sono passati ben cinque anni da quando le tribù germaniche sono riuscite ad annientare in una formidabile imboscata tre legioni romane. Una sconfitta pesante, che ha lasciato il segno nell’esercito romano. Per Lucio Tullo e i suoi legionari, unici sopravvissuti all’attacco, è giunto il momento della rivincita contro un nemico che minaccia seriamente le sorti del glorioso impero romano. L’impresa è però resa difficile dallo schieramento compatto dei barbari, riuniti sotto il comando del feroce Arminio, un tempo alleato di Roma, la cui sete di vendetta non si è mai placata. In un primo momento la fortuna sembra essere dalla parte dei romani, che entrano in territorio nemico e conquistano con apparente facilità un villaggio dietro l’altro, ma abbassare la guardia potrebbe rivelarsi di nuovo fatale. I guerrieri del nord infatti, a differenza di molti soldati romani, sono disposti a sacrificarsi con ogni mezzo fino alla fine…

L'angelo del lago



Autore: Dario Galimberti

Genere: Giallo e Thriller


Lugano, 1935. La ragazza trovata morta nel quartiere malfamato del Sassello non è una prostituta come tutti avevano creduto, ma Eleonora Alfieri-Ferri, secondogenita dell’uomo più ricco e potente della città e del cantone Ticino. Cosa ci facesse in quel luogo e in una condizione così equivoca è il cruccio del delegato di polizia Ezechiele Beretta e del giovane gendarme che lo accompagna, Albino Frapolli. I sospetti sull’improbabile fidanzato di Eleonora, un poveraccio originario del quartiere e protagonista di un’insostenibile storia d’amore con la giovane ereditiera, si volatilizzano come cenere al vento e la verità si rivela nella sua crudezza sconvolgente. Il prezzo da pagare per chi si batte perché la giustizia faccia il suo corso può essere caro, però, come non tarderanno a scoprire gli investigatori.

L'anno che è passato


Autore: Amanda Reynolds

Genere: Giallo e Thriller

31 Agosto

Quando Jo si risveglia in fondo alle scale di casa e vede suo marito chino su di lei, non ha memoria di quel che è successo. Per fortuna non si è fatta nulla di grave, ma la caduta le ha provocato un’amnesia che copre gli ultimi dodici mesi. Jo comincia con fatica a mettere insieme i tasselli della propria vita, ma i ricordi sono confusi e il marito e i figli non sono di aiuto. Tutti sembrano volerle nascondere qualcosa. E in effetti, a mano a mano che Jo si riappropria di brandelli del suo passato recente, quel che vede la sorprende, la inquieta, la disturba, perché non collima con l’immagine serena di una donna appagata dalla vita famigliare, con un marito affettuoso, due figli ormai grandi e responsabili, una bella villa in campagna. Cosa è successo durante l’ultimo anno? Perché dai recessi della sua memoria emergono volti sconosciuti, situazioni inconsuete, sensazioni di pericolo incombente? Perché si sente così sospettosa di tutti, degli amici, dei figli, del marito… persino di se stessa?


Paura della felicità


Autore: Sarah Iles

Genere: Romanzi Rosa


Aurora ha paura della felicità: ha messo la sua vita dentro una valigia e si è lasciata tutto alle spalle credendo che la distanza l’avrebbe tenuta al riparo. Quando suo fratello le chiede di tornare in Sicilia per aiutarlo con gli affari di famiglia, il fragile equilibrio che aveva creato a Parigi va in frantumi. Prende l’aereo e vola a Palermo, dove il tempo sembra essersi fermato a cinque anni prima. Non immagina che a sperare in un suo ritorno possa esserci Giona, l’amore di una vita che non ha mai saputo perché sia fuggita all’improvviso. Aurora è la sua spina, ma gli basta rivederla perché le riserve d’amore che aveva sepolto nel profondo riaffiorino. Giona parla al suo cuore attraverso i fiori, sceglie per lei quelli che hanno qualcosa da dire secondo l’antica simbologia del loro linguaggio, finché sembra riuscire a sciogliere la coltre di paura che attanaglia Aurora. I capricci del destino sembrano volerli separare ancora una volta: perché Giona si era rifatto una vita e in un giorno d’estate André vola da Parigi per presentarsi alla porta di Aurora a Palermo… Tra fiori, messaggi da decifrare, risate e pianti con le amiche in una terra dove la bellezza e i sentimenti sono esuberanti, riuscirà Aurora a sfidare le sue paure e scegliere la felicità?