Ultime segnalazioni

La promessa di Natale


Autore: Sue Moorcroft

Genere: Romance

16 Novembre

Tutte le promesse possono trasformarsi in qualcosa di speciale
Ava confeziona cappelli su misura. La sua vita è tutt’altro che perfetta: ha qualche problema con le spese, un ex fidanzato assillante e – cosa persino peggiore – il Natale sta arrivando. Ava non è proprio una fanatica delle feste invernali, almeno da quando se n’è andata sua nonna, l’unica in famiglia con la quale abbia mai condiviso lo spirito natalizio. Le consegne dei cappelli da finire, poi, la stanno facendo impazzire, al punto da farle considerare a malincuore l’idea di chiedere aiuto. In una sera nevosa, Ava incontra Sam Jermyn, il capo della sua coinquilina Izz. Volano scintille, e non si può dire che siano tutte positive. Ma Sam è deciso a commissionarle un cappello per una persona che gli sta a cuore, così lei finisce per impegnarsi in una promessa. Ava non lo sa ancora ma, complice la magia del Natale, quella promessa le cambierà la vita.



Ciao, librose. Eccomi per parlarvi de "La promessa di Natale" di Sue Moorcroft, edito dalla Newton Compton Editori.
Ho avuto il piacere di leggerlo in anteprima e devo dire che sono rimasta piacevolmente colpita. Sono poche le volte che un libro che ha come tema principale il Natale, scaturisca in me interesse, dato che non amo molto quello che mi suscita questa festa.
Non vi parlerò dei personaggi, dovete leggerli per poterli conoscere ed apprezzare nel pieno della loro personalità. Ho apprezzato conoscere un po' la storia di tutti, non solo dei due protagonisti. 
Questo è un libro che tratta temi forti e, ahimè, all'ordine del giorno ormai, come il cancro e lo stalking, di come questo sia nocivo per la mente.
Ho apprezzato la delicatezza ed i dettagli che la scrittrice ha usato.
Di certo potreste chiedervi: "Che razza di natale può essere con tutti questi temi
pesanti?"
Ve lo dico io, un Natale magico...
Magico perché questa storia mi ha chiuso in una bolla, facendomi vivere la passerella di tutti i miei Natali vissuti, belli o brutti che siano. Più andavo avanti con la lettura, più mi sono resa conto che io non ho un ricordo magico, e questa cosa mi ha fatto riflettere. Diamo tanta importanza alle frivolezze che raramente ci rendiamo conto delle cose importanti, delle persone che ci circondano o a noi care.
Questo libro per me è stato una manna dal cielo: ho riso, mi ha incuriosita, ho adorato il modo dettagliato con cui ci viene raccontato di un lavoro che può sembrare banale, ma che invece nasconde la sua creatività come ogni mestiere che nasce dalle mani e soprattutto dal cuore di una persona.
Le cose più semplici sono state descritte in modo così dettagliato da rendere tutto magico. È una di quelle storie che, a parer mio, rispecchiano la vita reale, i problemi che abbiamo la maggior parte di noi.
Ava è alle prese con un ex stronzo e un lavoro che rischia il fallimento, ma non smette di mettere da parte i suoi bisogni pur di far sorridere gli altri. Potrei stare qui a raccontarvi tutto ciò che ho provato, ma soprattutto a ripetetervi di leggere assolutamente questa storia.
Se cercate una storia di sesso bollente, care librose, cambiate libro. In questo, di bollente, troverete il tè fumante.
Sicuramente questo libro è da avere nella propria libreria, da leggere in questo periodo in cui l'aria natalizia inizia già ad aleggiare e farsi sentire. Personalmente, questa storia è entrata a far parte dei libri a tema Natalizio letti migliori. Alla prossima!



Voto storia - 4,5 Molto Bella



1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...